Skip to main content

Recensione Amazon Fire HD 10 (2019)

Il prezzo è conveniente, ma le prestazioni sono all'altezza?

Amazon Fire HD 10 (2019)
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

Tablet dallo schermo di buona qualità, speaker decorosi, batteria con una durata rispettabile e prestazioni adeguate per compiere la maggior parte delle attività. L’Amazon Fire HD 10 si comporta bene come tablet per l’utilizzo quotidiano, ma l’uso del software integrato potrebbe però essere un ostacolo insormontabile per alcuni utenti.

Pro

  • Schermo grande e luminoso
  • Durata della batteria affidabile
  • Design pratico

Contro

  • Software controverso
  • Speaker solo accettabili
  • Ottimo solo per i clienti Amazon

Un altro anno, un altro round per i dispositivi a basso costo di Amazon, ognuno pensato e prezzato per mostrare i muscoli alla modesta concorrenza che rimane ad oggi sul mercato.

Solo pochi marchi sono rimasti da quando è partita la corsa per accaparrarsi una fetta del mercato tablet agli inizi di questo decennio. C’è sempre Apple, che produce iPad con aplomb e compete solamente con ciò che è rimasto dell’incerto sforzo compiuto tempo fa da Samsung. E per quello che è il target di mercato a cui mira Amazon, i suoi competitor rischiano di essere schiacciati sotto una valanga di plastica.

Tra i contendenti però la punta di diamante è il più grande Amazon Fire HD 10. Con il chipset più potente, lo schermo più avanzato e le sue abilità multimediali, è lui il modello da battere. Detto ciò, è anche il più costoso, e perciò è anche quello che più ha da dimostrare.

Senza quasi nessun altro con cui battersi Amazon ha semplicemente riproposto il modello precedente, rendendo inutile fare un upgrade? Oppure ha fatto qualcosa di speciale? Continuate a leggere per saperne di più!

Amazon Fire HD 10 (2019) disponibilità e prezzo 

L’Amazon Fire HD 10 (2019) è disponibile negli Stati Uniti e in Gran Bretagna con prezzi a partire da $149.99 / £149.99 per la versione con 32GB di memoria, fino ad arrivare a $189.99 / £179.99 per il modello da 64GB. Indipendentemente dal quantitativo di GB per l’archiviazione saranno mostrati annunci pubblicitari a schermo bloccato. Se vorrete liberarvene dovrete pagare un extra di $15 / £10. Attualmente il prodotto non è disponibile su Amazon Italia.

(Image credit: TechRadar)

Caratteristiche chiave 

  • La Show Mode permette di usarlo come uno smart display
  • La porta USB-C rimpiazza la precedente Micro USB
  • Un nuovo chipset octa-core

A prima vista il nuovo Amazon Fire HD 10 sembra essere uguale al suo predecessore. C’è poco altro da dire, sin da quando Amazon ha introdotto questo design spartano è rimasta tenacemente ancorata alla sua scelta.

A parte questo, sono stati introdotti alcuni cambiamenti nell’ultimo modello che è necessario discutere, ma non siamo certi si possano definire delle vere e proprie nuove funzionalità.

La prima modifica è una vittoria per coloro che apprezzano la connettività di nuova generazione, infatti la porta micro-USB per ricaricare la batteria è stata finalmente messa nel dimenticatoio e rimpiazzata da una indiscutibilmente superiore USB-C.

Inoltre, permettendo una connessione da entrambi i lati del connettore (cosa sempre positiva quando si tenta di armeggiare con i cavi al buio), consente una migliore compatibilità con diversi accessori.

Abbiamo anche il ritorno della “Show mode”, ovvero un altro tentativo dell’azienda di vendere Alexa, l’assistente vocale di Amazon. Connettendo un dock compatibile, il vostro tablet diventerà un display smart, caricandosi e mostrando informazioni contemporaneamente.

Noi non abbiamo ricevuto un dock, quindi non abbiamo potuto testare questa funzione, comunque si può sfruttare questa peculiarità ugualmente quando il tablet è connesso a una normale presa. Quanto ne usufruirete dipende da quanto siete avvezzi all’ecosistema Amazon e alla tecnologia intelligente.

In breve, il nuovo chipset octa-core è accompagnato da 2GB di RAM, il minimo che ci aspettiamo da un tablet al giorno d’oggi. 

(Image credit: TechRadar)

Design 

  • Semplice ma robusto
  • La USB-C è una vittoria

Come ogni prodotto che costa meno di $200 / £200, la sola presenza di un design merita di essere premiata, a volte senza badare troppo al risultato.

Il Fire HD 10 (2019) è controverso dal punto di vista estetico. Da una parte propone varie opzioni per quanto riguarda la scelta del colore ed è strutturalmente solido, dall’altro risulta essere troppo insipido, tanto da renderlo quasi poco degno di nota.

Potrebbe sembrare banale descrivere questo tablet come nient’altro che un rettangolo con un pannello di vetro attaccato sopra, ma anche con un uso prolungato questa è l’impressione che il prodotto dà. Certo non vi lascerà a bocca aperta come l’iPad Pro 11.

Non stiamo dicendo che sia sgradevole nell’utilizzo, ma se vi piace essere osservati e definiti in base agli oggetti che possediamo dovreste cercare un altro prodotto con altri parametri.

(Image credit: Future)

Questi sono device fatti per essere usati sul divano, per i pendolari stanchi al ritorno dal lavoro con solo poco tempo libero in più del solito per potersi permettere un po’ di svago. L’Amazon Fire HD 10 (2019) è certamente pensato per loro, è comodo, resistente e gli si può lasciar passare qualche piccola sbavatura. Non dovrete avere scrupoli a lanciarlo sul divano quando avrete finito di usarlo.

Ha uno schermo da 10.1 pollici che domina la parte frontale con una piccola webcam posizionata lateralmente. Il tutto è rivestito di vetro temperato, anche se non si conosce la marca. Il logo Amazon è riportato sul retro, dello stesso colore del corpo stesso, vero esempio di raffinata modestia.

Come detto in precedenza, questo tablet si ricarica tramite USB-C, il che è una vittoria per la comodità. Chi ha a che fare soprattutto con dispositivi dotati di USB-C non intende certo tenersi stretto un solitario cavo micro USB in previsione dell’arrivo di una qualche fantasiosa tecnologia dell’età della pietra; questa è un’ulteriore motivazione per affidarsi completamente alla nuova frontiera dell’USB-C.

Mentre l’USB-C vince a mani basse per la reversibilità, il nostro amore per questo standard deriva soprattutto dalla sua longevità, dettata da un design più robusto della porta rispetto alla micro USB, e perciò più capace di resistere a un uso prolungato.

Sul retro, oltre al logo, troverete una piccola fotocamera, mentre sul bordo superiore del Fire HD 10 è presente un jack da 3.5mm, oltre ai classici pulsanti per l’alimentazione e il volume.

In generale, questo è un tablet progettato per sopravvivere con disinvoltura ai pericoli derivanti dall’uso in soggiorno e in camera da letto. E poi, anche se non dovesse raggiungere la vita di tre anni media di un tablet, per quello che è il suo prezzo potrete facilmente rimpiazzarlo.

Display

  • 10.1 pollici, risoluzione 1920x1200
  • Sufficientemente luminoso
  • I colori possono risultare freddi e originare molti riflessi

Con un display da 10.1 pollici, l’Amazon Fire HD 10 (2019) certamente dà uno spazio adeguato ai contenuti da voi scelti, che siano film, libri o altro. Avere una superficie così ampia è un punto a favore garantito rispetto a qualsiasi smartphone, e ben si adegua a un dispositivo pensato quasi esclusivamente per riprodurre questo tipo di contenuti.

Al di là delle dimensioni, lo schermo nel complesso è ben realizzato. Mette a vostra disposizione una risoluzione di 1920x1200, una definizione dell’immagine adeguata e una buona luminosità. Questa ànon basta però per competere con la luce diretta che dovrete affrontare una volta usciti da casa, tuttavia è sufficiente per un utilizzo in ambienti chiusi. 

(Image credit: TechRadar)

Abbiamo ravvisato che i colori appaiono un pò troppo freddi (problema che ogni display LCD economico porta con sé), ma questo non ci infastidisce troppo. È certamente possibile attivare l’opzione “Luce Notturna” per porre rimedio a questo problema, sebbene il risultato finale non si possa considerare eccezionale (diciamo che questa modalità ci va con la mano pesante).

Un problema significativo che abbiamo notato è dato dall’eccessivo riflesso della luce sul pannello. È sì luminoso, ma il riflesso è eccessivo. Questo non vi infastidirà nella maggior parte delle circostanze, ma sappiate che se incontrerete un raggio di luce che non vi sarà possibile evitare, questo rovinerà la vostra esperienza visiva.

In conclusione, come detto per quanto riguarda il design, questo schermo è stato fatto per utenti che vogliono guardare contenuti in streaming a casa, con il tablet in grembo, e in questo L’Amazon Fire HD 10 eccelle. Finché non alzerete troppo l’asticella delle aspettative, non rimarrete delusi. Non è in nessun modo un rivale per l’incantevole Samsung Galaxy Tab S6.