Recensione Motorola Razr 40 Ultra

Motorola Razr 40 Ultra porta gli smartphone pieghevoli su un altro livello

Motorola Razr Plus 2023
(Image: © Future / Philip Berne)

Verdetto

Motorola Razr 40 Ultra rappresenta un importante passo evolutivo per gli smartphone, andando oltre quanto offerto dai precedenti pieghevoli. Con lo schermo aperto è sorprendentemente sottile, con un display enorme. Quando è chiuso, e si iniziano a utilizzare le app sullo schermo esterno, si ha l'impressione di avere a che fare con un dispositivo completamente nuovo, diverso da qualsiasi altro utilizzato in precedenza. Non è perfetto, ma è talmente avanti rispetto agli altri smartphone che (quasi) non c'è un difetto che non sia perdonabile. Il Motorola Razr 40 Ultra è un prodotto vincente.

Pro

  • +

    Più elegante di un Galaxy Z Flip 4

  • +

    L'enorme display esterno è davvero utile

  • +

    Colori unici e rivestimento in pelle vegana

Contro

  • -

    Specifiche dello scorso anno

  • -

    Scarsa resistenza all'acqua

  • -

    Troppo costoso

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

Motorola Razr 40 Ultra: recensione breve

Motorola Razr 40 Ultra non è solo il miglior smartphone pieghevole che si possa acquistare, ma rappresenta una categoria di smartphone completamente nuova, che offre più di qualsiasi altro telefono prima di lui. Quando lo smartphone viene chiuso, diventa un telefonino compatto in miniatura, uno specchio tascabile e una mappa grande quanto il palmo di una mano. Questo è il telefono che finalmente giustifica il fatto di piegare un display a metà, e fa sorgere spontanea la domanda: quand'è che gli altri produttori di smartphone si metteranno al passo?

Il display esterno è grande e di ottima qualità, abbastanza da poter scrivere sulla tastiera con facilità. Abbastanza grande da permettere non solo di ottenere indicazioni stradali, ma anche di leggere i nomi delle strade sulla mappa. 

Quando si chiude il telefono e si inizia a utilizzare lo schermo esterno, sembra di avere a che fare con un dispositivo completamente nuovo.

Motorola Razr Plus 2023

(Image credit: Future / Philip Berne)

Razr 40 Ultra è il telefono più divertente che si possa acquistare in questo momento e fornisce l'esperienza più unica che si possa avere con qualsiasi smartphone. Proprio come il Razr originale, questo telefono ridefinirà il design degli smartphone e scatenerà un diluvio di copie. Sembra che si stia avvicinando un grande momento per gli smartphone pieghevoli.

Motorola Razr Plus 2023

(Image credit: Future / Philip Berne)

Le fotocamere non sono eccezionali, ma è possibile creare angolazioni e ottenere scatti così unici che si può perdonare un po' di sfocatura. La durata della batteria potrebbe essere migliore, ma questo è dovuto al fatto che lo schermo in più consuma molta energia. Ma ne vale la pena.

Probabilmente il marchio e la reputazione di Motorola non saranno sufficienti a trascinare i fan di Apple e Samsung lontano dai migliori iPhone e dai migliori smartphone Android, ma se c'è mai stato un momento in cui prendere in considerazione una nuova opzione, questo è proprio rappresentato dall'uscita del Motorola Razr 40 Ultra. Se siete stufi degli aggiornamenti incrementali e delle piccole modifiche che avete ricevuto con il vostro ultimo telefono, questo Motorola non deluderà le vostre aspettative.

Motorola Razr 40 Ultra: prezzo e uscita

Motorola Razr Plus (2023)

(Image credit: Future / Philip Berne)
  • 1.199€
  • Unica versione da 8GB / 256GB 
  • Viva Magenta, Glacier Blue, Infinite Black

Motorola Razr 40 Ultra prende la maggior parte delle funzioni e caratteristiche di un pieghevole dell'anno scorso e aggiunge un display esterno che è circa la metà delle dimensioni dello schermo di uno smartphone tradizionale, il che è un grande valore aggiunto.

E non si tratta di un display economico. È un piccolo schermo luminoso e fuido, con frequenza di aggiornamento fino a 144Hz.

Motorola Razr Plus 2023

(Image credit: Future / Philip Berne)

Motorola Razr 40 Ultra è sicuramente uno smartphone costoso, ma è uno dei pochi smartphone pieghevoli consigliabili praticamente a tutti.

É disponibile per l'acquisto in Italia a partire dal 1 giugno in un'unica configurazione con 8GB di RAM e 256GB di spazio di archiviazione nei colori Viva Magenta, Glacier Blue e Infinite Black.

  • Punteggio qualità-prezzo: 4 / 5

Motorola Razr 40 Ultra: specifiche

Motorola Razr Plus 2023

(Image credit: Future / Philip Berne)

Il Motorola Razr 40 Ultra utilizza la piattaforma mobile Snapdragon 8 Plus Gen 1, che era il miglior chipset disponibile alla fine del 2022. Da allora, i miglior smartphone come il Samsung Galaxy S23 Ultra sono stati forniti con lo Snapdragon 8 Gen 2, ma questo non vuol dire che l'8 Plus sia da buttare. I miglioramenti rispetto all'anno precedente sono stati incrementali e non saranno percepiti dalla maggior parte degli utenti. 

Il Razr 40 Ultra ha un display interno da 6,9 pollici leggermente più grande rispetto allo schermo da 6,7 pollici del Samsung Galaxy Z Flip 4, sebbene abbiano la stessa risoluzione. Il Moto Razr ha una frequenza di aggiornamento fino a 165Hz sullo schermo interno e fino a un impressionante 144Hz sul display esterno più piccolo. 

Le specifiche della fotocamera sembrano un po' scarse, ma il Motorola Razr 40 Ultra ha un obiettivo con un'apertura molto più ampia rispetto a tutti i concorrenti pieghevoli, che dovrebbe fare una grande differenza sia per le foto in condizioni di scarsa illuminazione che per la produzione di piacevoli effetti bokeh sullo sfondo. La batteria è leggermente più grande di quella del Samsung Z Flip 4, probabilmente a causa del display leggermente più grande.

Swipe to scroll horizontally
Dimensioni:Aperto: 73,95mm x 170,83mm x 6,99mm, Chiuso: 73,95mm x 88,42mm x 15,1mm
Peso:188,5g (184,5g per il colore Magenta)
Dimensioni del display (Interno / Esterno):6,9" FHD+ pOLED / 3,6" pOLED
Risoluzione del display (Interno / Esterno):2640 x 1080 / 1066 x 1056
Luminosità massima del display (Interno / Esterno):1.400nit / 1.100nit
Frequenza di aggiornamento del display (Interno / Esterno):165Hz / 144Hz
Chipset:Qualcomm Snapdragon 8 Plus Gen 1
RAM:8GB (LPDDR5)
Spazio di archiviazione:256GB (UFS 3.1)
OS:Android 13
Fotocamere posteriori:12MP (f/1.5, 1.4μm); 13MP (f/2.2, 1.12μm)
Fotocamera frontale:32MP (f/2.4, 0.7μm) (binned: 8MP, 1.4um)
Batteria:3.800mAh
Ricarica:30W cablata, 5W wireless
Colori:Viva Magenta, Glacier Blue, Infinite Black

Motorola Razr 40 Ultra: design

Motorola Razr Plus 2023

(Image credit: Future / Philip Berne)
  • Display esterno molto utile
  • Estremamente sottile, sia aperto che chiuso

A prima vista, il Motorola Razr 40 Ultra sembra prendere in prestito il design del Galaxy Z Flip di Samsung, eliminando alcuni elementi caratteristici del design Razr. 

Quando viene piegato, le due metà del telefono si uniscono alla perfezione, con una leggera curvatura intorno ai bordi che riesce comunque ad unirsi in una chiusura fluida. Il Samsung Galaxy Z Flip 4, a confronto, sembra squadrato. Il Razr non mostra alcuna fessura visibile quando è chiuso, a differenza di tutti gli smartphone pieghevoli avversari.

Motorola Razr Plus 2023

(Image credit: Future / Philip Berne)

Quando si apre il Razr 40 Ultra, la piega scompare completamente. C'è e si sente, ma è davvero quasi impercettibile. 

I bordi arrotondati si uniscono molto bene anche quando il telefono è aperto, creando un bordo curvo senza interruzioni. Il lettore di impronte digitali è incorporato nel pulsante di accensione, meno invadente rispetto al bilanciere del volume, ovvero l'unico pulsante sporgente.

Quando si chiude il Razr Plus, il display esterno si illumina e avvolge le lenti della doppia fotocamera e la piccola torcia. Questoi dettaglio rende il telefono ultra-moderno. 

Motorola Razr Plus 2023 external display

(Image credit: Future / Philip Berne)

La scelta è stata assolutamente azzeccata, e Motorola ha persino progettato dei giochi che permettono di far cadere delle biglie nei fori creati dalle lenti, abbracciando il design. Inoltre, è molto grande per un secondo schermo su un telefono pieghevole, e questo fa un'enorme differenza.

Il materiale utilizzato, ovvero la "pelle vegana", restituisce una sensazione ottima e impedisce al telefono di scivolare. È più resistente del vetro, pesa qualche grammo in meno e ha un aspetto fantastico. 

  • Punteggio design: 5 / 5

Motorola Razr 40 Ultra: display

  • Più grande e luminoso dei pieghevoli concorrenti
  • Il display esterno è una vera novità

Se il Motorola Razr 40 Ultra non avesse un ottimo display esterno, si distinguerebbe comunque per il suo grande schermo interno pieghevole.

Il display di Motorola ha la stessa risoluzione FHD+ del Samsung Galaxy Z Flip 4, con 2640 x 1080 pixel. Il display raggiunge la maestosa dimensione di 6,9 pollici, una vera meraviglia della tecnologia moderna. Quando sono stati lanciati i primi tablet, i modelli compatti avevano un display da 7 pollici, mentre ora le stesse dimensioni del display - e un display di qualità superiore - sono disponibili su uno smartphone sottile e perfettamente tascabile.

Motorola Razr Plus apps

(Image credit: Future / Philip Berne)

Per fare un confronto, iPhone 14 Pro offre circa 2,5 pollici di schermo in meno, anche se pesa di più. Indipendentemente dal telefono che siete abituati a usare, quando aprirete il Motorola Razr 40 Ultra rimarrete stupiti dalla vastità del suo schermo schermo che potrete ripiegare e riporre in tasca. 

Motorola Razr Plus 2023

(Image credit: Future / Philip Berne)

Insomma, questo è il primo pieghevole che non si limita a rendere omaggio allo schermo principale. Il display esterno in questo caso non serve solo per controllare il meteo o le notifiche, e nemmeno per mostrare simpatiche animazioni: infatti, è possibile eseguire applicazioni complete su questo display.

Avremmo preferito che entrambi i display fossero molto più luminosi. Lo schermo interno è leggermente più luminoso di quello del Galaxy Z Flip 4 di Samsung, ma lo schermo esterno avrebbe bisogno di un qualcosa in più. Nessuno dei due display, in ogni caso, si avvicina alla luminosità di un iPhone 14 Pro.

  • Punteggio display: 5 / 5

Motorola Razr 40 Ultra: fotocamera

  • La fotocamera è il punto debole di questo smartphone
  • Elaborazione delle immagini scadente
  • Migliore per gli autoscatti rispetto agli altri pieghevoli

Purtroppo, il Motorola Razr 40 Ultra continua purtroppo la problematica tradizione di telefoni Moto che scattano pessime foto. 

Le foto ingrandite appaiono sfocate e iper-definite in maniera eccessiva, e anche i ritratti non regalano per niente buoni risultati.

Nel complesso, questo telefono presenta tutte le caratteristiche di una fotocamera di bassa qualità. Spesso i colori risultano attenuati fino a far scomparire i dettagli, le sfocature risultano innaturali e ci sono profonde linee nere che dividono gli oggetti.

L'unica salvezza è che questa fotocamera principale di bassa qualità è comunque migliore della maggior parte delle fotocamere frontali che si trovano generalmente sugli smartphone, e il Motorola Razr 40 Ultra è fatto proprio per usare l'obiettivo principale come fotocamera frontale. È possibile utilizzare facilmente il display esterno come mirino e ci sono un paio di trucchi che consentono di scattare una foto anche se non si tiene in mano il Razr.

Nonostante la bassa qualità, con il Razr 40 Ultra si possono scattare più foto, autoscatti e scatti insoliti che sfruttano l'angolazione del display. Si possono anche scattare ottime foto di gruppo, riuscendo a vedersi nel display.