Skip to main content

Xiaomi Mi Note 11 e Mi Mix 4 compaiono nel codice MIUI: potrebbero arrivare a breve

Xiaomi Mi Note 10
Xiaomi Mi Note 10 (Image credit: Future)

Nonostante Xiaomi Mi Note 10 sia uno dei migliori smartphone usciti nel 2020, a oggi non abbiamo ancora notizie certe sul suo successore, e alcuni iniziavano a dubitare che l'azienda fosse intenzionata a produrre uno Xiaomi Mi Note 11.
A quanto pare non è cosi!

L'utente Twitter che risponde al nome di @_the_tech_guy ha trovato dei riferimenti a Xiaomi Mi Note 11 e Xiaomi Mi Mix 4 nel codice HTML di MIUI, l'interfaccia utente degli smartphone Xiaomi basata su Android.

Di norma i nuovi modelli Xiaomi vengono aggiunti all'interno del codice a poca distanza dalla data di lancio, quindi potremmo aspettarci una presentazione ufficiale nei prossimi mesi.

Anche se Mi note 11 è incluso in una lista insieme a altri smartphone Xiaomi già in commercio (oltre a Xiaomi Mi 11, che per ora è stato lanciato esclusivamente sul mercato cinese), non abbiamo visto alcun riferimento a Mi 11 Pro, atteso insieme a Mi 11 nella prima metà del 2021.

Pur rimanendo nel campo delle ipotesi, questa mancanza potrebbe voler dire che si dovrà attendere oltre per la variante Pro di Mi 11.

Cosa ha in mente Xiaomi?

Xiaomi Mi Note 10 è uno smartphone di fascia media con diverse caratteristiche premium che gli hanno consentito di guadagnarsi un posto nella nostra classifica dei migliori smartphonedel 2020. Se Mi Note 11 riuscisse a risolvere i pochi problemi che affliggevano il suo predecessore, potrebbe entrare a far parte dei pochi prodotti a punteggio pieno su Techradar.

Xiaomi Mi Mix 3 è un altro smartphone con un rapporto qualità/prezzo molto interessante, mentre Mi Mix 3 5G è uno dei primi smartphone 5G proposti al mercato globale dall'azienda cinese. Anche in questo caso, nonostante siano già circolate voci che lo riguardano, non abbiamo notizie certe su un possibile erede della linea "Mi Mix", fatta esclusione per il suddetto codice riferito a Mi Mix 4.

Xiaomi è molto attiva nella fascia media, segmento nel quale ha riscosso particolare successo a livello globale grazie all'ottimo rapporto qualità prezzo dei suoi dispositivi, e se oltre a Mi Note 11 arrivasse anche un successore di Mi Mix 3 l'azienda potrebbe solidificare ulteriormente la propria posizione.