Skip to main content

Xbox Series X, ecco come sarà il nuovo controller

Xbox Series X controller
(Image credit: Microsoft)

Il controller della Xbox One è amato da molti ma, secondo Microsoft, quello della prossima Series X sarà accessibile a un numero ancora più ampio di giocatori. 

In un post su Xbox Wire, l’azienda ha illustrato in dettaglio la propria decisione di modificare il design del controller dell'imminente Xbox Series X e le novità che possono aspettarsi i giocatori.

Un'area chiave che Microsoft voleva migliorare era quella di rendere il controller alla portata di più persone e, con il successo del controller adattivo di Xbox One, l'azienda si è data l’obiettivo di adattare il controller anche per quei giocatori che hanno le dimensioni della mani più piccole.

Per ottenere ciò, le impugnature del controller sono state arrotondate, insieme alle aree attorno ai grilletti, anch'esse ridotte. Inoltre, le impugnature sono state accuratamente riadattate per essere leggermente più ergonomiche.

Croce direzionale rivista 

(Image credit: Microsoft)

Ovviamente, il più grande cambiamento che i fan noteranno a colpo d'occhio è la presenza di una “nuova” croce direzionale, che è stata un punto critico per i controller Xbox in passato. Con il controller next-gen Microsoft adesso punta a migliorare la precisione e allo stesso accontentare sia chi preferisce una croce direzione più marcata lungo gli assi cardinali sia chi invece preferisce una maggiore morbidità sulle diagonali, come i giocatori di picchiaduro. Il D-pad è un ibrido tra una versione tradizionale e uno basato su disco, che offre ai giocatori il meglio di entrambe le soluzioni.

Connettività e compatibilità migliorate 

Oltre a ridurre la latenza di input, il controller della Xbox Series X è progettato per funzionare perfettamente su una vasta gamma di dispositivi, sia collegato allo smartphone tramite Project xCloud sia al PC, con un accoppiamento che si preannuncia semplice e veloce. Per fortuna, Microsoft ha assicurato che sarà sicuramente questo il caso, poiché il nuovo controller funzionerà sulla stessa frequenza wireless della Xbox e supporterà il Bluetooth Low Energy (BTLE).

Il controller includerà anche una porta USB-C che consentirà ai giocatori di giocare e caricare utilizzando questo standard.

Condividete i vostri momenti più belli 

(Image credit: Microsoft)

A completare la miriade di miglioramenti vi è l'aggiunta di puntini tattili su dorsali, grilletti e, in misura minore, impugnature, utili durante le lunghe sessioni di gioco quando le mani tendono a sudare. Queste parti del controller, come la croce direzionale, avranno inoltre una finitura opaca anziché quella lucida a cui siamo abituati. 

Poiché i giochi moderni sono più social che mai, Microsoft ha finalmente aggiunto sul nuovo controller Xbox Series X un pulsante di condivisione dedicato, che permetterà ai giocatori di catturare schermate e registrare i loro momenti di gioco epici con la semplice pressione di un pulsante e condividerli con i propri amici. 

La notizia che Microsoft sta continuando a migliorare il controller della Xbox è resa ancora più dolce dal fatto che tutti gli accessori Xbox One funzioneranno su Xbox Series X. Quindi, se avete collezionato tutte le edizioni speciali (come noi) o avete acquistato di recente il controller wireless Xbox Elite serie 2, sarete pronti per la prossima generazione.