Windows 10 May 2019 Update adesso è disponibile, ma non per tutti

Immagine: Microsoft

Ci avevamo visto giusto quando vi avevamo anticipato che l'aggiornamento di Windows, noto col nome di May 2019 Update, sarebbe potuto arrivare questa settimana.  Infatti Microsoft ha appena avviato la distribuzione dell'aggiornamento più recente per Windows 10.

Comunque, nonostante l'aggiornamento sia ufficialmente disponibile, Microsoft ha scelto di adottare un approccio di distribuzione a piccoli passi. In pratica, l'aggiornamento non sarà diffuso a tutti gli utenti a partire da subito, anche se potete controllare se per il vostro PC è disponibile o meno. 

L'idea di fondo è di rendere l'aggiornamento disponibile prima a quei computer con meno probabilità di avere problemi e poi, gradualmente, estendere la disponibilità agli altri dispositivi, monitorando, nel frattempo, i riscontri provenienti dagli utenti, per evitare spiacevoli inconvenienti. 

Queste le parole di Microsoft: “Adotteremo un approccio misurato e a piccoli passi in modo da poter studiare attentamente gli eventuali problemi emersi sui dispositivi a mano a mano che aumenterà la disponibilità dell'aggiornamento tramite Windows Update”.

Come parte di questo processo di analisi della distribuzione dell'aggiornamento, Microsoft ha introdotto una pagina informativa sullo "stato di salute" della versione di Windows (attualmente in inglese) in cui sono elencate tutti le criticità note e il loro "stato" (se si stanno facendo verifiche in merito o  se il problema è stato risolto). La buona notizia è che, al momento, tutti i problemi segnalati sono di modesta entità. 

Questa mossa va interpretata come la volontà di andare verso una maggiore trasparenza nel caso di aggiornamenti importanti per Windows 10, una promessa fatta di recente da Microsoft, che si lega a quella di seguire con molta più attenzione tutti questi aggiornamenti. Insomma, dopo il disastro avvenuto con l'aggiornamento October 2018 e la sua distribuzione, Microsoft sta prendendo tutte le contromisure necessarie. 

Aggiornamento disponibile? Ecco come controllare

Se volete sapere se l'aggiornamento May 2019 Update è disponibile per il vostro computer, ecco come fare: cliccate sul pulsante "Start" e andate su "Impostazioni"> "Aggiornamento e sicurezza"> "Windows Update" e poi cliccate su "Verifica disponibilità aggiornamenti".

Se l'aggiornamento May 2019 Update è disponibile, allora comparirà e potrete scaricarlo e installarlo, altrimenti dovrete semplicemente aspettare che venga reso disponibile per il vostro computer. 

Prima o poi l'aggiornamento sarà distribuito in automatico su tutti i PC con Windows 10, questo è fuor di dubbio, ma chi vuole può rimandare l'aggiornamento, anche su Windows 10 Home. 

Questa possibilità è la conseguenza del fatto che Microsoft sta introducendo l'opzione di mettere in pausa gli aggiornamenti importanti fino a un massimo di 35 giorni, a partire proprio dall'aggiornamento May 2019 Update. In sostanza, Microsoft sta cercando di andare incontro agli utenti più restii ad aggiornare, per timore dei bug che potrebbero emergere, anche visto quanto successo con October 2018 Update.