Skip to main content

Surface Pro X, Microsoft migliora la riparabilità

(Image credit: Future)

Il Microsoft Surface Pro X dimostra di essere piú accessibile alle riparazioni del Surface Laptop 3, ottenendo ancora più approvazioni dagli esperti che si sono occupati del suo disassemblamento su iFixit.

Il Surface Laptop 3 è riuscito ad ottenere un punteggio di 5 su 10 su iFixit, mentre il Surface Pro X, fresco dalla sua presentazione, ha ottenuto un punteggio di 6 su 10.

L'aspetto più positivo è probabilmente il fatto che l'SSD sia effettivamente sostituibile dall'utente senza che sia necessaria la rimozione dello schermo, sono sufficienti un cacciavite T3 Torx (per la rimozione di una singola vite di fissaggio) e di un pin per la rimozione delle schede SIM.

“È fantastico che sia possibile in un laptop così sottile” il commento di iFixit. Da notare anche il fatto che l'SSD sia lo stesso modello utilizzato nel Surface Laptop 3, questo tipo di standardizzazione su tutta la serie rende sicuramente più semplice la riparazione ed il supporto tecnico su questi dispositivi. 

 Il dilemma dello schermo 

 Microsoft Surface Pro, le migliori offerte Tutte le viti utilizzate nel Surface Pro X appartengono allo standard Torx. Il team di iFixit è rimasto particolarmente stupito della facilità di rimozione del display, che non ha lasciato residui di colla sulla cornice dello schermo (al suo posto è presente della schiuma adesiva che può essere facilmente rimossa senza la necessità di scaldarla, col rischio di creare spiacevoli inconvenienti).

Il team alla fine si è concesso una piccola danza celebrativa legata ad un piccolo spunto ironico, che citiamo letteralmente: "Mai avremmo pensato di potere, un giorno, entrare così facilmente in un Surface Pro."

Una piccola precisazione che iFixit fa è che quasi tutte le riparazioni richiedono la rimozione dello schermo - non ancora alla portata di tutti - e che la batteria è saldamente incollata, quindi, sotto questo punto di vista, non ci sono stati cambiamenti.

Nonostante questo, è chiaro come Microsoft si stia muovendo nella giusta direzione, in merito all'accessibilità delle riparazioni, con questo modello e con il Surface Laptop 3. Si può affermare serenamente che sono stati fatti passi da gigante da quando iFixit giudicò negativamente la riparabilità del Surface Laptop 2