Skip to main content

Sharp potrebbe battere Canon EOS R5 presentando la fotocamera 8K più piccola al mondo

Sharp 8K
(Image credit: Sharp)

Canon EOS R5 potrebbe avere prestazioni video impressionanti, ma non sarà l'unica fotocamera compatta capace di registrare filmati in 8K, dal momento che Sharp ha appena annunciato sul suo sito ufficiale un nuovo modello in grado di raggiungere questa risoluzione.

Il sito web giapponese di Sharp la descrive come una "piccola fotocamera 8K" e aggiunge che si trova ancora "in fase di sviluppo". Il prodotto al momento non ha un nome ufficiale e il design schiacciato la rende molto simile alla Blackmagic Pocket Cinema Camera.

Come quest'ultima, il modello di Sharp implementerà un sensore micro quattro terzi, che si differenzia rispetto a quello di Canon EOS R5. 

Tuttavia, le specifiche riportate da Photo Rumors suggeriscono che la fotocamera di Sharp potrebbe essere molto competitiva per chi cerca una compatta capace di registrare video 8K, supponendo che venga presentata a livello globale. Questo modello dovrebbe essere in grado di acquisire video 8K / 30p, 4K / 60p con un bitrate di 200 Mbps a 10 bit e potrebbe avere un'uscita HDMI full-size, un mini ingresso XLR per microfoni professionali e un jack per cuffie.

La fotocamera Sharp 8K, che non ha ancora un nome ufficiale, è stata per diverso tempo avvolta nel mistero, dal momento che è emersa per la prima volta all'inizio del 2019, prima di essere mostrata al CES 2020 con specifiche migliorate e un prezzo inferiore a 4.000 dollari, che è l'obiettivo fissato dall’azienda come riporta un portavoce di Sharp in un'intervista a 43 Rumors.

È interessante notare come il portavoce di Sharp abbia anche dichiarato che la fotocamera doveva essere lanciata nella "seconda metà del 2020" in Giappone, per poi essere presentata negli Stati Uniti. Canon EOS R5 potrebbe anticiparla, ma la fotocamera di Sharp non dovrebbe farsi attendere molto. 

Perché implementare l’8K? 

Nella seconda metà del 2020 arriveranno due fotocamere compatte in grado di registrare video in 8K, ma a chi servono? E perché usare l’8K?

Al momento, ci sono pochissimi TV 8K e poche modalità per sfruttare questa risoluzione, ma le registrazioni in 8K possono portare altri vantaggi. Uno dei principali è la capacità di ritagliare il fotogramma e ottenere diversi angolazioni in formato 4K dal medesimo video.

In altre parole, la risoluzione 8K offre ai videografi maggiori possibilità di elaborazione in alcune situazioni, oltre a garantire ottime prestazioni video in un corpo macchina compatto. 

La fotocamera Sharp 8K dovrebbe essere ancora più piccola rispetto a Canon EOS R5, pur avendo uno schermo articolato da 5,5 pollici molto più grande, quindi in questo senso si preannuncia più simile ad alcuni prodotti Blackmagic. 

Ci aspettiamo che EOS R5 sia una fotocamera ibrida tuttofare e attiri l'attenzione sia dei fotografi che dei videografi; la sua prossima uscita è un dato positivo per i consumatori che avranno maggiori alternative a disposizione nel segmento 8K che, per ora, è piuttosto limitato.