Skip to main content

Samsung Galaxy Watch Active 2, la funzione ECG tarda ancora

Samsung Galaxy Watch Active 2
(Image credit: Future)

Il Samsung Galaxy Watch Active 2 non è un aggiornamento particolarmente corposo rispetto al primo modello, ma offre la significativa novità della funzione ECG, per il controllo del battito cardiaco. 

Una funzione che, stando alle dichiarazioni di Samsung, avrebbe dovuto essere attivata tramite software update entro marzo 2020. L'azienda però ha fatto sapere di essere in ritardo. 

La conferma è arrivata sul Samsung Community forum, dove un rappresentante dell'azienda ha fatto sapere che serve più tempo per assicurarsi che la funzione possa dimostrarsi stabile e affidabile. 

Il team di sviluppo al momento non ha informazioni più dettagliate su quando l'aggiornamento sarà disponibile. In futuro, si spera tra poco, Samsung fornirà un nuovo periodo di riferimento. 

Alcuni utenti e membri del forum sono comprensibilmente contrariati. Il Samsung Galaxy Watch Active 2 è in commercio ormai da alcuni mesi, e per chi l'ha comprato è frustrante non poter usare una funzione così importante, l'unica in effetti che lo rendeva un acquisto interessante. 

Se cercate uno smartwatch dotato di ECG potete però prendere in considerazione alcune alternative. Quelle più famose sono ovviamente Apple Watch 5 e Apple Watch 4

Via SamMobile