Skip to main content

Samsung Galaxy Tab S7: data di uscita, prezzo, novità

Samsung Galaxy Tab S7
Samsung Galaxy Tab S6 (Image credit: Future)

Samsung Galaxy Tab S7 dovrebbe essere presentato entro la fine del 2020 e potrebbe dare filo da torcere ad Apple nel mercato tablet, battendo persino la serie iPad Pro.

Samsung Galaxy Tab S7 sarà il tablet di fascia alta di Samsung per il 2020 e si posizionerà a un livello superiore rispetto a Galaxy Tab S6 Lite e tutti i modelli Galaxy Tab A presentati nel corso dell'anno. Diverse indiscrezioni suggeriscono che Galaxy Tab S7 potrebbe essere presentato insieme a una versione Plus, anche se al momento non è chiaro quali potrebbero essere le differenze tra i due modelli.

Altre voci suggeriscono che il tablet potrebbe chiamarsi Galaxy Tab S20, il che condividerebbe la nomenclatura di Samsung Galaxy S20, anche se questa indiscrezione non la sentiamo ormai da un po’ di tempo.

I tablet di Apple, soprattutto iPad Pro 2020, sono di solito considerati i migliori disponibili al momento sul mercato e dominano nella fascia alta, ma Galaxy Tab S7 potrebbe consentire a Samsung di guadagnare terreno o persino di prendere il comando.

Abbiamo sentito diverse indiscrezioni riguardo a Samsung Galaxy Tab S7, che abbiamo elencato di seguito, ma non sappiamo ancora molto in merito a come potrebbe  essere implementato. Nel frattempo, abbiamo anche creato una lista di tutte le funzioni che vorremmo vedere nel nuovo dispositivo e, che a nostro parere, lo renderebbero maggiormente desiderabile.

AGGIORNAMENTO: Secondo le ultime indiscrezioni, Samsung Galaxy Tab S7 avrà una batteria più piccola e meno RAM di quanto ci saremmo aspettati. Il tablet però monterà un nuovo chipset e avrà una fotocamera in più. Gli ultimi leak sono piuttosto contraddittori, quindi non è facile farci un'idea più precisa di cosa possiamo aspettarci.

Dritti al punto 

  • Che cos'è? Il nuovo tablet di fascia alta di Samsung 
  • Quando uscirà? Verso la fine del 2020, forse ad agosto 
  • Quanto costerà? Forse almeno 700 euro 

Samsung Galaxy Tab S7, prezzo e data di uscita 

Abbiamo sentito che Samsung Galaxy Tab S7 potrebbe essere presentato ad agosto 2020, insieme o poco prima di Galaxy Note 20 e Galaxy Fold 2. 

La data di uscita non è stata specificata e i prodotti potrebbero non essere disponibili subito dopo la presentazione, a causa della pandemia di coronavirus che rallenta la produzione in tutto il mondo. Si vocifera che questo rallentamento potrebbe influenzare anche la presentazione di iPhone 12, e la presentazione di Galaxy Tab S7 è prevista prima rispetto allo smartphone di Apple. Al momento le indiscrezioni indicano il 5 agosto come possibile data, ma non c'è ancora niente di confermato.

Non abbiamo sentito nulla finora in merito al prezzo, ma possiamo fare diverse ipotesi. Samsung Galaxy Tab S6 costa 719 euro nella variante più economica solo Wi-Fi e 799 euro nella versione LTE. Tab S7 quasi sicuramente non costerà di meno.

Samsung Galaxy Tab S7 è progettato per supportare il 5G, oltre ad avere un display più grande rispetto a Tab S6, anche se queste sono solo voci non supportate da evidenze concrete. Il nuovo modello potrebbe avere nuove funzioni che farebbero aumentare il prezzo, quindi sarebbe lecito  aspettarsi un prezzo più alto rispetto a Tab S6.

Samsung Galaxy Tab S6

Samsung Galaxy Tab S6 (Image credit: Future)

Notizie e indiscrezioni 

Una delle indiscrezioni più rilevanti di Samsung Galaxy Tab S7 trapelate finora è che il tablet potrebbe essere più grande rispetto a Tab S6 e potrebbe arrivare in due varianti: da 11 e 12,4 pollici, che andrebbero a competere direttamente con quelle degli ultimi iPad Pro (11 e 12,9 pollici).

Inoltre, Galaxy Tab S7 da 12,4 pollici potrebbe venire definito come “la versione Plus”, anche se al momento non è chiaro se si tratta di un dispositivo diverso come Galaxy S20 rispetto a S20 Plus, o semplicemente diverso in termini di dimensioni.

Tuttavia, la nomenclatura Tab S7 Plus è trapelata nei documenti di certificazione Bluetooth, suggerendo che potrebbe essere questo il nome con cui sarà venduto il tablet.

(Image credit: Pigtou)

Un'altra indiscrezione suggerisce che una specifica variante di Samsung Galaxy Tab S7 potrebbe supportare il 5G, offrendo una connettività di nuova generazione con velocità e affidabilità elevate, che sarà sicuramente utile per una specifica tipologia di utenti.

La stessa indiscrezione suggerisce anche che il tablet potrebbe implementare la S Pen, che ci saremmo comunque aspettati dato che era già presente di serie sul modello precedente e anche sulla recente versione Lite, avere una conferma è comunque un fattore positivo, visto il posizionamento di fascia alta.

A seguito di una sua apparizione su Geekbench, sembra che la velocità del nuovo tablet Android potrebbe essere appena due terzi di iPad Pro (2018).

Un'ultima indiscrezione suggerisce che Samsung Galaxy Tab S7 potrebbe avere una batteria più grande circa del 10% rispetto al precedente Galaxy Tab S6.

Quello che vorremmo vedere 

Prima che arrivino altre indiscrezioni in merito a Samsung Galaxy Tab S7, abbiamo creato una breve lista dei desideri; questo è ciò che vorremmo vedere nel nuovo tablet Android di fascia alta. 

1. Un software ottimizzato per tablet 

Samsung Galaxy Tab S6 su Android.

Samsung Galaxy Tab S6 su Android. (Image credit: TechRadar)

Uno dei motivi principali per cui i tablet di Apple battono la concorrenza Android è il sistema operativo: la maggior parte delle persone trova iPadOS (creato appositamente per iPad), più facile da usare su uno schermo più grande rispetto ad Android, che è invece pensato per principalmente per gli smartphone.

iPadOS ha una navigazione più fluida, una gestione multitasking migliore e un'interfaccia utente più facile da usare. Inoltre, la funzione sidecar MacOS (che permette di usare l'iPad come un display che estende o duplica il vostro desktop Mac) è utile per coloro che vogliono avere un’esperienza d’uso ancora più avanzata. In confronto, Android fa sembrare un tablet come un enorme smartphone.

Se Google dovesse creare una variante Android ottimizzata per tablet, gli iPad avrebbero finalmente una vera concorrenza, sia da Galaxy Tab S7 che da altri dispositivi che montano il sistema operativo di Mountain View.

2. Uno schermo a 120 Hz 

iPad Pro 11 con schermo a 120 Hz 

iPad Pro 11 con schermo a 120 Hz  (Image credit: TechRadar)

Numerosi smartphone di fascia alta nel 2020, inclusa la serie Galaxy S20 di Samsung, implementano schermi con frequenza di aggiornamento a 120 Hz, ovvero il display si aggiorna 120 volte al secondo, anziché 60 rispetto a smartphone e tablet “standard”.

Gli schermi con una frequenza di aggiornamento a 120 Hz risultano più fluidi da usare, sia che stiate scorrendo i social media o giocando con determinati giochi compatibili. Inoltre, se utilizzate il tablet per visualizzare molti  documenti o e-mail, noterete sicuramente la differenza.

Tecnicamente, i modelli iPad Pro hanno questa funzione, poiché la tecnologia “ProMotion” regola automaticamente la frequenza di aggiornamento per adattarsi al contenuto che state guardando, ma non c'è modo di impostarla manualmente come sugli smartphone. Pertanto, se Samsung Galaxy Tab S7 avesse uno schermo a 120 Hz, sarebbe un notevole passo avanti rispetto agli iPad.

3. Un jack per cuffie 

iPad 10.2

iPad 10.2 ha un jack da 3,5 mm (Image credit: Future)

Immaginate di usare il tablet mentre è in carica o di essere collegati a un monitor esterno o disco rigido. In queste situazioni non potete collegare le cuffie cablate, dal momento che i dispositivi senza jack da 3,5 mm fanno affidamento esclusivamente alla porta USB-C, che viene utilizzata per collegare altri dispositivi.

Le cuffie wireless potrebbero essere la soluzione, ma non è sempre un'opzione valida, dal momento che quest’ultime potrebbero essere associate allo smartphone, quindi il passaggio da un dispositivo all'altro può essere fastidioso e spesso non vale la pena.

Numerose persone che usano il tablet per lavoro o anche semplici utenti occasionali potrebbero voler collegare più ingressi contemporaneamente al proprio tablet, sia che si tratti di un disco rigido esterno o di cuffie cablate.

Se ci fosse un jack da 3,5 mm come sui vecchi tablet e su diverse soluzioni economiche, otterreste quella versatilità d'uso che non è presente su altri modelli di fascia alta.

4. Una migliore fotocamera frontale 

Samsung Galaxy Tab S6 ha diverse funzioni per la fotocamera frontale se usate la S Pen.

Samsung Galaxy Tab S6 ha diverse funzioni per la fotocamera frontale se usate la S Pen. (Image credit: Future)

I tablet più recenti tendono ad avere fotocamere posteriori migliori rispetto a quella frontale, proprio come negli smartphone. Samsung Galaxy Tab S6 implementa due sensori posteriori, ma ci sono numerosi motivi per cui una fotocamera frontale debba essere decente come quella posteriore.

Innanzitutto, se state effettuando una videochiamata (e avete una connessione Internet decente), è utile avere un sensore ad alta risoluzione per trasmettere meglio il vostro viso e lo stesso vale anche per coloro che vogliono filmare se stessi. Se avete un lavoro a cui è richiesto l’utilizzo della fotocamera frontale, un buon sensore potrebbe fare la differenza.

Ci piacerebbe che Samsung Galaxy Tab S7 venisse implementato di una fotocamera frontale migliore, con una risoluzione di 12 MP o superiore, in modo da poter scattare foto e video con una qualità simile agli smartphone.

5. Tanta memoria interna 

Potete salvare numerosi file con l'archiviazione da 1 TB di iPad Pro

Potete salvare numerosi file con l'archiviazione da 1 TB di iPad Pro (Image credit: Future)

Samsung Galaxy Tab S7 sarà disponibile solo con 128 GB o 256 GB di spazio di archiviazione. Anche se dovesse essere presente uno slot per aggiungere una scheda di memoria, riteniamo che questo spazio di archiviazione non è sufficiente per alcuni tipi di utenti, come ad esempio coloro che fanno uso intenso di editing video. 

Una soluzione di archiviazione di terze parti spesso non è fattibile, soprattutto quelle di grosse dimensioni che richiedono un’alimentazione esterna. 

Gli iPad Pro hanno varianti fino a 1 TB, quindi sarebbe bello vedere un Samsung Galaxy Tab S7 con uno spazio di archiviazione simile e sarebbe sicuramente apprezzato per coloro che usano il tablet per lavoro o scaricano numerosi film, musica e giochi.