Skip to main content

Samsung Galaxy S23 e S23+: poche novità in vista per i futuri top di gamma

Samsung Galaxy S22 Ultra with Strap case
(Image credit: TechRadar / Stephen Lambrechts)

Lo scorso febbraio Samsung ha lanciato i suoi nuovi smartphone top di gamma della seria Galaxy S22. Nonostante ciò, è probabile che vedremo in vendita la nuova serie Galaxy S23 prima della fine dell’anno.in corso.

Un tipster chiamato Ice Universe, avrebbe pubblicato alcune informazioni riguardanti i nuovi modelli S23 e S23+ in arrivo. Come sempre, non possiamo essere certi dell’affidabilità di queste informazioni, tuttavia sembrano abbastanza plausibili e vale la pena di darci un’occhiata. 

Innanzitutto ci saranno poche novità rilevanti, e questo ci era già parso probabile la scorsa settimana quando vi abbiamo riportato alcuni dettagli su S23 Ultra,

Sappiamo che il prossimo chipset sarà il rinnovato Snapdragon 8 Gen 2 di Qualcomm, ma a quanto pare il design, la cornice, le fotocamere e il sensore saranno identici a quelli di precedente generazione. 

Stando al leak le altre specifiche saranno molto vicine a quelle dei modelli di quest'anno. Come sappiamo, Samsung Galaxy S22 ha uno schermo AMOLED 2X da 6,1 pollici con risoluzione FullHD+ e 120 Hz di refresh, caratteristiche identiche per S22+, ma con diagonale da 6,6 pollici. La luminosità massima è invece di 1750 Nits per S22+ e di 1300 Nits per S22. 

Entrambi gli smartphone hanno un vetro rinforzato Corning Gorilla Glass Victus+ a protezione del display. Attorno ai pannelli è presente la solita cornice Armor Aluminium Frame, per limitare eventuali i danni in caso di caduta del dispositivo.

Come accennato, il SoC dei Galaxy S23 dovrebbe essere uno Snapdragon 8 Gen 2, ma in alcune regioni sarà disponibile anche il chip proprietario di Samsung Exynos 2200. Per tutti i modelli memoria e RAM dovrebbero essere UFS 3.1 e LPDDR5, mentre per quanto riguarda le batterie dovremmo trovare unità da 3750 mAh e 25W per S23 e 4500 mAh e 45W per S23+. Capacità e potenze di ricarica piuttosto modeste se pensiamo che un modello come OnePlus 10T può contare su ben 150W.

Le fotocamere presenti saranno quelle già viste sulla gamma S22 per entrambi i modelli di prossima uscita, ossia un obiettivo principale con sensore Samsung GN5 da 50MP,  al quale si aggiungono un ultragrandangolare da 12MP e un tele da 10MP.

 Al di là dello zoom digitale “Space zoom” da 30x, lo zoom ottico rimane il solito 3x già visto in precedenza. Non manca una fotocamera frontale da 10 MP. Tutto questo sarà sufficiente per far decollare le vendite del nuovo modello?

Ribadiamo trattarsi si informazioni non confermate, quindi invitiamo i lettori a leggerle con un pizzico di scetticismo.

Fonte: Gizmochina (opens in new tab)