Skip to main content

Samsung Galaxy S21 senza caricatore nella scatola? Sarebbe una buona occasione per mostrare ad Apple come si fa

Samsung Galaxy S21 Ultra leak
(Image credit: @OnLeaks / Voice)

Solo qualche giorno fa Samsung ha preso in giro Apple per il fatto che non c'è il caricatore nella confezione di iPhone 12 e iPhone 12 Pro. Ma adesso pare che l'azienda sudcoreana sia pronta a fare la stessa cosa con il Galaxy S21, la cui presentazione è attesa per gennaio 2021.  

Lo suggerisce il sito SamMobile, che avrebbe sentito alcune fonti tra i mass media della Corea del Sud. 

Stando alle dichiarazioni di Apple si è trattato di una decisione mirata alla tutela dell'ambiente. L'idea è che tutti abbiamo già in casa un caricatore, quindi tanto vale averne un altro nella confezione del nuovo telefono.

Peccato però che il cavo incluso usi un connettore USB-C, e non sono molte le persone che hanno un caricatore compatibile in casa. Molti, quindi, dovranno comprarlo separatamente. Apple, probabilmente, spera che sceglieranno quello venduto da loro a 25 euro. 

L'alternativa è usare un vaco che abbia Lightning da una parte e USB-A dall'altra, anche se la scelta più ambientalista da parte di Apple sarebbe stata una iPhone con porta USB-C. Cosa che tra l'altro avrebbe consentito una ricarica ancora più veloce. 

Detto questo, se anche Samsung dovesse decidere di non mettere caricatore né auricolari nella confezione del Galaxy S21, sarebbe imbarazzante visti i post sui social media di qualche giorno fa.

Ma Samsung ha l'occasione di fare le cose per bene, inserendo un cavo che sia davvero compatibile con i caricatori che tutti abbiamo in casa. E volendo potrebbe anche fornirne uno gratuitamente a quei consumatori che ne avessero bisogno. 

Così facendo, la giustificazione ambientale sarebbe almeno credibile. E non si darebbe l'impressione di voler guadagnare anche solo qualche euro in più su dispositivi che ne costano già quasi mille (o più di mille, per certi modelli).