Samsung Galaxy S21: nella confezione troveremo ben poco oltre al telefono

Samsung Galaxy S20 Plus
The Samsung Galaxy S20 Plus (Immagine:: Future)

É stato detto più volte che non ci sarà l'adattatore per la ricarica nella confezione di vendita di Samsung Galaxy S21, e ora le voci di corridoio sembrano confermate. É trapelato infatti del materiale pubblicitario che mostra cosa troveremo nella scatola di Galaxy S21.

Se queste immagini (condivise da WinFuture (Si apre in una nuova scheda)) sono vere, nella confezione d'acquisto troveremo ben poco oltre al cellulare: un piccolo manuale di istruzioni, un cavo USB-C e l'accessorio per aprire il vassoio della scheda SIM. E nient'altro.

Questo significa che non saranno incluse neanche le cuffiette, a conferma di quanto si è rumoreggiato nei mesi scorsi.

See more

Naturalmente queste immagini non confermano niente, anche se hanno tutta l'aria di essere ufficiali e, quindi, affidabili. L'autore della notizia tra l'altro è Roland Quandt, un leaker generalmente molto affidabile.

Tutto ciò, considerando inoltre tutte le indiscrezioni dei mesi scorsi, sembra indicare che con ogni probabilità non troveremo nè cuffiette nè adattatore nella confezione di Galaxy S21.

Apple è stata la prima azienda a prendere questa decisione con la serie iPhone 12, sia per risparmiare che per aiutare la salvaguardia dell'ambiente. Questa scelta non dovrebbe avere grosse ripercussioni sulla maggior parte degli utenti, in quanto ormai praticamente tutti a casa abbiamo un discreto numero di adattatori e auricolari acquistati insieme a vecchi telefoni o altri dispositivi.

Senza considerare inoltre che nella maggioranza dei casi le cuffie e gli auricolari che abbiamo già a casa sono decisamente meglio di quelli dati in dotazione con un nuovo telefono, che di solito infatti non vengono utilizzati.

Non sapremo niente di tutto ciò in via ufficiale fino a domani pomeriggio, quando Samsung svelerà la nuova serie Galaxy S21.

Giulia Di Venere è Editor Senior per TechRadar Italia e lavora con orgoglio al progetto da quando è nato.

Laureata in Lingue e Letterature Straniere all’Università Ca’ Foscari di Venezia, è una grande appassionata di cinema, libri, cucina e cinofilia.

Da sempre considera la scrittura lo strumento più efficace per comunicare, e scrivere per fare informazione, ogni giorno, è per lei motivo di grande soddisfazione.

Copre una grande varietà di tematiche, dagli smartphone ai gadget tecnologici per la casa, gestendo la pubblicazione dei contenuti editoriali e coordinando le attività della redazione.

Dalla personalità un po’ ambivalente, ama viaggiare tanto quanto passare il tempo libero nella tranquillità della propria casa, in compagnia del suo cane e di un buon libro.