Skip to main content

Samsung Galaxy S11 potrebbe avere uno schermo 20:9

Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Galaxy S10 Plus
(Image credit: Future)

Il primo smartphone moderno, l'iPhone del 2007, aveva uno schermo in formato 4:3, e tutti gli smartphone furono così per un po' di tempo. Poi arrivarono gli schermi 16:9, e negli ultimi anni si è andati oltre, a 18:9 o anche di più, come nel caso del nuovo Essential Phone o del Sony Xperia 1, che ha uno schermo 21:9.

Ebbene, pare che Samsung si stia muovendo nella stessa direzione e che il Galaxy S11 avrà uno schermo 20:9, almeno se di dà credito alle ultime indiscrezioni.  

Più che un'indiscrezione è un suggerimento, che nasce da un test su HTML5test , dove si parla di uno smartphone Samsung identificato come SM-G416U, il che farebbe pensare a un modello della famiglia Galaxy S, quindi potrebbe tranquillamente trattarsi del Galaxy S11 o Galaxy S11+. Il test indica inoltre una risoluzione pari a 384x854, cioè in formato 20:9. 

Naturalmente non è la risoluzione corretta del telefono, ma non lo è mai in questi test. Il formato in genere è corretto invece, quindi possiamo pensare a uno schermo leggermente più allungato rispetto al Galaxy S10, che però non si spinge fino alla scelta più estrema di Sony. 

Galaxy S11, schermo cinematografico

Un'informazione del genere va ovviamente presa con cautela, ma ci sembra credibile perché sarebbe in linea con la tendenza mostrata da Samsung, con modelli come il  Samsung Galaxy A70 e il Galaxy A80, che sono entrambi in formato 20:9.

Il dato non ci dice nient'altro sullo smartphone. Il nuovo formato potrebbe implicare cornici ancora più sottili (il che sarebbe incredibile in effetti), ma è un'ipotesi impossibile da confermare al momento. 

Per il momento non sappiamo ancora cosa aspettarci dal Galaxy S11. Curiosamente, infatti, le indiscrezioni finora sono state molto poche, ma siamo certi che nei prossimi mesi si faranno invece molto intense. La presentazione del Samsung Galaxy S11 secondo dovrebbe essere a febbraio 2020, e qualcuno ha ipotizzato infatti la data del 18 febbraio. 

Via GalaxyClub.nl e GSMArena