Skip to main content

Questa scheda grafica, è in realtà l'SSD più veloce al mondo

Gigabyte's Aorus Xtreme Gen 4 high-performance SSD
(Image credit: Gigabyte)

Se guardando la foto avete subito pensato a una scheda grafica, è normale. Non si tratta però di una sofisticata GPU per far girare i migliori giochi del momento, ma del più veloce drive a stato solido consumer al mondo.

Gigabyte Aorus Xtreme Gen 4 è un SSD in grado di raggiungere fino a 28 GB/s in lettura sequenziale e 26,6 GB/s in scrittura. Disponibile in diverse capacità, da 4TB fino a 32 TB, si tratta di un prodotto di fascia altissima ed è destinato all'installazione su potenti workstation.

L'Aorus Xtreme è composto da un array di (fino a) otto SSD M.2 Aorus Gen4 7000s da 4 TB, montati su una scheda completa di controller Phison PS5018-E18. Grazie ad esso è possibile configurare le unità in RAID per raggiungere una velocità di lettura massima di 28 GB/s.

Raffreddamento evoluto

I drive sono raffreddati da un enorme dissipatore di calore e grazie ad una serie di 10 sensori di temperatura e due ventole, l'andamento termico nei punti critici della scheda rimane sempre sotto controllo.

Sono proprio le ventole che donano all'Aorus Xtreme l'aspetto classico di una scheda video. Quando l'unità è a riposo le ventole producono solamente un lieve sibilo, rimanendo silenziose finché i drive non vengono messi sotto carico.

Aorus Xtreme è composto da diverse unità PCIe 4.0 e per sfruttarne le prestazioni è necessario un sistema compatibile in termini di linee PCIe disponibili, oltre che di una CPU in grado di sfruttarne il throughput a dovere. Come accennato, questo prodotto è progettato per l'installazione su workstation di fascia alta e non per il PC medio ad uso ufficio.

Si tratta di un prodotto estremamente interessante, sebbene parecchio elitario, che permette di ipotizzare l'andamento futuro delle unità di archiviazione dei dati in locale. Ciò che qualche anno fa era possibile fare con una pila di pesanti e rumorosi dischi meccanici, oggi è possibile ottenerlo con una "modesta" scheda PCIe, capace di offrire anche un balzo prestazionale assolutamente incredibile.

Gigabyte non ha ancora annunciato il prezzo di Aorus Xtreme Gen 4, anche se il costo di un'unità Aorus Gen4 7000 da 2 TB si aggira intorno a 400 Euro. Calcolando che in Aorus Xtreme Gen 4 ce ne sono (fino a) 8 con il doppio della capacità e bisogna aggiungere al conto anche la scheda di controllo dedicata e il sistema di raffreddamento aggiuntivo, probabilmente il conto finale salirà a diverse migliaia di euro.

Fonte: Tom’s Hardware