Skip to main content

Pinocchio, il film non sarà l'ennesimo remake Disney e avrà un cast stellare

Tim Blake Nelson acting his heart out in HBO's Watchmen (Image credit: HBO)

Il nuovo musical animato Pinocchio di Guillermo del Toro inizia a prendere forma: è stato infatti annunciato il cast che ne farà parte, e lasciatecelo dire, è veramente stellare.

Mentre il ruolo del protagonista è stato affidato a Gregory Mann, nome forse poco noto per alcuni, nel cast ci sono Ewan McGregor (Birds of Prey), Tilda Swinton (Okja), Christoph Waltz (Spectre, Bastardi senza Gloria), Cate Blanchett (Carol, Il Signore degli Anelli) e Ron Perlman (Hellboy), oltre alla star di Stranger Things Finn Wolfhard e Tim Blake Nelson di Watchmen. Qua sotto potete vedere l'annuncio ufficiale completo:

The Hollywood Reporter scrive che "Del Toro ci darà una versione dalle molteplici sfumature della famosissima favola di Collodi, originariamente pubblicata nel 1883. La sua versione della storia è ambientata durante l'insorgere del fascismo nell'Italia governata da Mussolini, e viene descritta come una storia di amore e insubordinazione".

Non più in Disney

La cosa più emozionante del nuovo film di Pinocchio forse è proprio che non si tratterà dell'ennesimo remake Disney. Guillermo del Toro ci darà una prospettiva completamente diversa sulla favola del diciannovesimo secolo, discostandosi dalle ricreazioni dei grandi classici a cui ci ha abituato Disney negli ultimi anni.

Visti i risultati ottenuti da Del Toro con film fantastici come Il Labirinto del Fauno e La Forma dell'Acqua, ci aspettiamo che Pinocchio sia davvero memorabile. Il cast sopracitato è davvero promettente, e noi naturalmente non vediamo l'ora che il film esca.