Skip to main content

Nvidia RTX 3000, le GPU Ampere sono assetate di potenza

Nvidia GeForce RTX 2080 Ti
(Image credit: TechRadar)

La prossima generazione di schede Nvidia Ampere Founders Edition potrebbe far affidamento su un connettore da 12 pin. L’ipotesi era emersa nelle scorse settimane e ora alcune foto dell’adattatore ne confermerebbero l’attendibilità.

Per ora non si hanno certezze, dato che non ci sono conferme che questo connettore sia stato effettivamente concepito per una scheda video RTX della serie 3000 (sempre ammesso che questo sarà il nome che Nvidia deciderà di dare alla serie). Tuttavia le fotografie comparse sia sul sito di tecnologia tedesco Hardwareluxx che sul forum Bilibili (nello specifico in un post scritto da un impiegato di Seasonic, successivamente riportato da HXL su Twitter), sembrano piuttosto attendibili. 

Stando a quanto sostiene Videocardz, il connettore ‘Micro-Fit 3.0 connector’ è ancora in fase di test, come confermato da Seasonic, anche se Hardwareluxx dichiara di averlo ricevuto di recente (suggerendo che potrebbe essere necessario per utilizzare le nuove GPU Nvidia al momento del lancio).

Detto questo, seppur con la dovuta cautela, si può affermare che probabilmente il connettore a 12 pin ci sarà. Ora rimane da capire con quale schema verrà implementato.

Il cavo prodotto da Seasonic è lungo 75cm e ha due connettori da 8 pin a un’estremità, e uno da 12 pin da connettere alla GPU all’altra (che dovrebbe garantire più di 375W di potenza: 150W per ciascun connettore con 75W ottenibili dallo slot PCIe, il che confermerebbe il rumor secondo i quali le GPU Ampere richiederanno ben 350W di potenza). 

E i consumi?

I recenti rumor non riguardano solo il presunto connettore da 12 pin. Anche se crediamo che il discorso sia valido solo per le GPU di fascia alta come la presunta GeForce RTX 3090 (o 3080 Ti, a seconda delle ipotesi), la voce riporta anche un consumo indicato da Seasonic, che sarebbe pari a ben 850W.

Se questo dato fosse vero, ci auguriamo si riferisca unicamente alle schede grafiche top di gamma della serie Ampere. Del resto pensare a una PSU in grado di utilizzare 850W per la GPU è piuttosto arduo e, anche in caso si volesse optare per modelli più potenti, questo non garantirebbe necessariamente un’adeguata alimentazione.

In aggiunta il connettore prodotto da Seasonic funzionerà solo con le PSU compatibili, e Videocardz sostiene che Nvidia fornirà un adattatore proprio per ogni GPU Founders Edition. Essenzialmente dovrebbe trattarsi di un semplice adattatore che utilizza il connettore a 8 pin della vostra PSU e serve come prolunga da connettere alla GPU.

Certo, per ora si tratta di rumor e ipotesi, ma alla luce di quanto riportato sembra probabile l’adattatore ci sarà. La buona notizia è che con il lancio delle nuove GPU previsto per il 1 settembre non dovremo attendere molto per scoprire la verità.  

Fonte: Wccftech