Skip to main content

Non solo Ryzen 7000, AMD annuncia anche le nuove GPU RDNA 3

AMD Radeon RX 7000
(Image credit: AMD)

Cosa succede? Assieme alla presentazione delle nuove CPU Ryzen Zen 4, AMD ha anche annunciato la prossima generazione di GPU Radeon RX 7000.

Perché è importante? Le prossime GPU Radeon garantiranno un importante step prestazionale rispetto l'attuale gamma.

In occasione dell'evento di presentazione AMD del 30 agosto trasmesso in diretta nel canale YouTube ufficiale dell'azienda, sono stati svelati i nuovi processori Ryzen 7000

Molte sono le novità tecniche, a partire da un processo produttivo più piccolo ed evoluto, ovvero il nodo da 5nm di TSMC, a maggiori performance per quanto riguarda l'IPC e le operazioni in single e multi thread.

Le novità, tuttavia, non riguardavano soltanto i nuovi processori AMD, in occasione dell'evento la casa di Sunnyvale ha anche annunciato le attese GPU RDNA 3. La nuova serie Radeon RX 7000, come accade per le nuove CPU, è realizzata attraverso il processo produttivo a 5nm di TSMC e garantirà un salto prestazionale molto importante rispetto alla generazione attuale.

Durante l'evento, Lisa Su non ha svelato alcun dettaglio in merito, basandoci tuttavia sulle precedenti indiscrezioni, il modello top di gamma potrà contare sul processore grafico Navi 31, che include 12288 stream processor, equipaggiando fino a 24GB di VRAM GDDR6.

AMD Radeon RX 7000

(Image credit: AMD)

Come ha affermato l'amministratore delegato, la nuova generazione di schede video Radeon RX 7000 garantirà il 50% in più di prestazioni per watt rispetto alle attuali RDNA 2, rivelando anche che almeno uno dei nuovi modelli è già in funzione e attualmente in fase di test.

L'azienda intraprende in questo modo una strada opposta a quella scelta da Nvidia, con le sue RTX 4000, che per via dei consumi elevati si è trovata costretta a rivedere i valori di alimentazione. Il design delle prossime Radeon RX 7000 sembra a ogni modo simile alla generazione corrente, presentando una colorazione completamente nera, con un accenno di illuminazione LED al centro.

Le nuove schede video dovrebbero arrivare entro fine anno, anche se non si conosce ancora una data precisa di lancio.

Fonte: The Verge

Redattore TechRadar