Skip to main content

Nintendo: presto le Switch saranno introvabili

Mario
(Image credit: Nintendo)

Nintendo ha dichiarato pubblicamente che le scorte di Switch di cui dispone non saranno sufficienti a soddisfare la domanda nei mesi di novembre e dicembre.

L'azienda ha spiegato che i problemi di produzione dovuti alla crisi globale dei semiconduttori stanno continuando e non cesseranno a breve. Lo stesso problema, come sappiamo, affligge anche Xbox Series X e PS5.

In una conferenza stampa legata al report del secondo trimestre (fonte: Reuters), il presidente di Nintendo Shuntaro Furukawa ha confermato che i problemi di produzione continueranno nel prossimo futuro e che la crisi globale dei chip non mostra alcun segno di miglioramento.

(Image credit: Nintendo)

“Non siamo in grado di produrre abbastanza [Nintendo Switch] per soddisfare la domanda che prevediamo durante il periodo delle vacanze invernali,”... “Al momento non ci sono segni di miglioramento e la situazione continua a essere grave, quindi non so per quanto si protrarrà."

Le parole del presidente Nintendo ci dicono che durante il Black Friday sarà molto difficile trovare delle Switch in saldo; probabilmente sarà persino difficile trovarne a prezzo pieno, quindi se avevate in mente di comprare una Switch vi consigliamo di non procrastinare, a breve le console portatili Nintendo potrebbero diventare merce rara.

Adam Vjestica

Adam is a Senior Gaming Writer at TechRadar. A law graduate with an exceptional track record in content creation and online engagement, Adam has penned scintillating copy for various technology sites and also established his very own award-nominated video games website. He’s previously worked at Nintendo of Europe as a Content Marketing Editor and once played Halo 5: Guardians for over 51 hours for charity. (He’s still recovering to this day.)