Skip to main content

Nintendo: niente nuove console al di fuori di Switch OLED

Nintendo Switch (OLED)
(Image credit: Nintendo)

Nintendo ha deciso di usare Twitter come mezzo per confermare pubblicamente che in questo momento "non ha intenzione" di portare sul mercato un'altra console Switch. L'azienda ha infatti pubblicato un commento nel tentativo di smentire le voci relative ad una possibile Switch Pro.

Il carosello di notizie e smentite nasce sul fatto che Nintendo potrebbe presentare, o meno, una versione più potente della sua popolare console ibrida. Tali voci hanno cominciato a diffondersi di recente a causa dell'annuncio della console Steam Deck di Valve. Si tratta di una console portatile simile per formato alla Nintendo Switch. Steam Deck sarà tecnicamente superiore alla console Nintendo praticamente sotto ogni aspetto, il che ha alimentato le speculazioni sulla possibilità di Nintendo di far uscire una console Switch evoluta.

Nintendo non è solita fare commenti alle voci presenti in rete, ma questa volta ha deciso di replicare alla notizia di Bloomberg. Secondo la news, la presenza di uno schermo OLED sulla prossima Nintendo Switch OLED costerebbe a Nintendo solamente $10 in più, il che comporterebbe un margine di profitto più elevato su ogni unità venduta. Nintendo ha dichiarato tramite il proprio account Twitter: "Una notizia del 15 luglio 2021 (JST) ha affermato che il margine di profitto della Nintendo Switch OLED sarebbe più elevato rispetto alla Switch originale. Per garantire una corretta informazione tra i nostri investitori e clienti, vogliamo chiarire che l'affermazione non è corretta".

See more

Per quanto riguarda Nintendo Switch Pro, l'azienda ha colto la palla al balzo per smentire la speculazione che vedrebbe in uscita una nuova console potenziata, affermando che ciò non accadrà "in questo momento".

See more

Bloomberg aveva in precedenza consultato l'analista del settore gaming di Tokyo, Serkan Toto, in merito alla nuova Switch OLED e all'eventuale uscita di Switch Pro. Toto ha affermato, e ciò è piuttosto interessante, che l'aggiornamento della Switch OLED potrebbe essere solo un "aggiornamento fittizio".

"La nuova Switch mi sembra più un modello transitorio che un vero e proprio aggiornamento", ha detto Toto a Bloomberg. "Questo potrebbe essere solo un aggiornamento fittizio, in attesa dell'uscita di Breath Of The Wild 2 e della fine della carenza di componenti elettronici durante il prossimo anno."

Switch OLED deludente

L'annuncio dell'arrivo di Nintendo Switch OLED è stato accolto con delusione da un gran numero fan del marchio, poichè la nuova console non sarebbe in grado di visualizzare la risoluzione 4K quando connessa al proprio dock. Nintendo avrebbe scelto deliberatamente di non apportare miglioramenti ai componenti principali del sistema, e ciò significa che le prestazioni rimarranno quelle della precedente Switch, così come l'autonomia.

L'aggiunta di un display OLED più grande è stata sicuramente una piacevole novità, ma i vantaggi di Switch OLED saranno evidenti solo usandola in modalità portatile. Il supporto ridisegnato, gli altoparlanti migliorati e lo schermo OLED non verranno sfruttati dai giocatori una volta che la console verrà connessa a un TV. Se non altro, però, la memoria interna della Switch originale sarà raddoppiata.

Nintendo Switch OLED uscirà il 9 ottobre 2021, mentre Steam Deck arriverà poco dopo a dicembre, ma solo per coloro che l'avranno acquistata in preorder.