Skip to main content

Le migliori VPN per la Cina: aggirare la Grande Muraglia digitale

(Image credit: Future)

Le migliori VPN per la Cina che troverete in questa guida di certo non aiuteranno ad abbattare la grande muraglia in versione digitale ma almeno vi permetteranno di aggirarla.

Le stesse VPN sono estremamente popolari in Cina al giorno d'oggi considerate anche le politiche di controllo messe in campo dal governo di Pechino. L'epidemia del coronavirus ha portato in generale un aumento dell'adozione delle VPN anche nel territorio cinese. Ecco perché ottenere la migliore VPN è diventato prezioso per residenti e visitatori o l'accesso a contenuti online sarà molto limitato.

La rete privata virtuale è diventata uno strumento sempre più diffuso, ad esem,pio, tra gli ambienti accademici in Cina per aggirare le politiche molto rigide dello stato in materia di contenuti online.

Ovviamente il paese non autorizza l'uso del software VPN, arrivando anche a vietarli anche se non è chiaro come (o effettivamente, se) gli utenti saranno puniti per l'utilizzo di questo tipo di software. Molti fornitori di VPN, però, continuano a vendere a persone in Cina e abbiamo selezionato cinque dei migliori provider.

(Image credit: Future)

1. ExpressVPN

La miglior VPN per la Cina

Numero di server: 3000+ | Posizioni del server: 160 | Indirizzi IP: 30.000 | Numero massimo di dispositivi supportati: 5

Disponibile su tutti i dispositivi
Molti server cinesi
Più costosa della concorrenza

Le migliori VPN per la Cina del 2020 - 3 mesi gratuiti con il piano annuale

ExpressVPN è una delle VPN più popolari in Cina ed è un provider di riferimento per molti perché aggira abilmente le restrizioni. L'ampia gamma di posizioni dei server Express è un grande vantaggio, sopratutto per quelli con base a Hong Kong, Taiwan e Giappone.

ExpressVPN offre prestazioni coerenti e affidabili, con app dedicate e intelligenti per la maggior parte dei dispositivi, inclusi i router. Per eventuali problemi è disponibile la chat dal vivo 24 ore su 24 e l'assistenza via email disponibili dalla Cina (il sito non è bloccato).

Questo provider monitora attivamente la sua rete per l'accessibilità dalla Cina e garantisce che il suo software sia all'avanguardia rispetto agli sforzi per bloccare le connessioni. 

ExpressVPN utilizza protocolli di offuscamento e tecnologia avanzata per offrire la migliore esperienza possibile agli utenti in Cina. Non esiste una prova gratuita e il prezzo non è economico. 

Tuttavia, c’è una garanzia di rimborso entro 30 giorni e l’abbonamento annuale offre il miglior rapporto qualità-prezzo. I pacchetti disponibili sono: un piano mensile a $12,95, $9,99 al mese per 6 mesi o il piano annuale a $6,67 al mese (3 mesi in regalo).

Provate la migliore VPN 2019 per la Cina: $6,67 al mese (con 3 mesi GRATIS)

Se avete bisogno di una VPN per la Cina, ExpressVPN è l'opzione migliore. Diventa ancora più attraente considerando la garanzia di rimborso di 30 giorni e il fatto che i lettori di TechRadar possono ottenere 3 mesi gratis e uno sconto del 49% se vi iscriverete all’abbonamento annuale.

Riceverete 3 mesi GRATIS con un pacchetto annuale [$ 99,95]Vedi offerta

(Image credit: NordVPN)

2. NordVPN

Progettato per superare i firewall cinesi

Numero di server: 5300+ | Posizioni del server: 62 | Indirizzi IP: N / A | Numero massimo di dispositivi supportati: 6

Molti server disponibili
Buone performance
Piano mensile costoso

NordVPN ha dedicato un intero team alla scopo di aggirare il blocco dei siti web in paesi come l'Arabia Saudita, l'Iran e, sì, la Cina. Monitora attivamente la connettività e quindi implementa costantemente tutte le azioni necessarie per aggirare eventuali nuovi blocchi.

Queste funzioni particolarmente calibrate sulla Cina rendono NordVPN un'opzione molto interessante: i server sono in territori vicini come il Giappone e Hong Kong garantendo maggiore stabilità e velocità di accesso e la funzione Double VPN garantisce un ulteriore anonimato grazie ai server di Taiwan.

Il supporto per la chat live non è disponibile, ma le richieste online ricevono una risposta rapidamente, il che si rivela molto utile in caso di problemi. In ogni caso per chi volesse provare NordVPN, il servizio è gratuito per sette giorni e ha una garanzia di rimborso di trenta.

I pacchetti disponibili sono: €10,87 per il piano mensile, €6,36 al mese per il piano annuale e €3,17 al mese per 3 anni (pacchetto con il maggiore sconto).

NordVPN: abbonamenti e prezzi

NordVPN ha ottimi prezzi e spesso propone alcune offerte vantaggiose. Il provider offre la possibilità di provare il servizio per 30 giorni con garanzia di rimborso nel caso non siate soddisfatti. Avrete un mese di tempo per testarla prima di decidere se sottoscrivere un abbonamento per due o tre anni.Vedi offerta

Surfshark - China VPN

(Image credit: Future)

3. Surfshark

Semplice, economica ed efficiente

Numero di server: 1000+ | Aree dei server: 60+ | Indirizzi IP: N/A | Dispositivi massimi supportati: Illimitati

Sblocca i siti con efficienza
Prezzo interessante
Facile da usare
App Android potrebbe essere migliorata

La sede di Surfshark è nelle Isole Vergini Britanniche e ha un’immagine rilassata e giocosa, ma è molto professionale quando si tratta di tenere al sicuro voi e la vostra identità online, anche per chi si connette dalla Cina.

Come ogni buona VPN che si rispetti, Surfshark dispone di un gran numero di server, più di mille per l'esattezza. Surfshark è una delle migliori VPN per quanto riguarda la semplicità e l'immediatezza d'utilizzo dato che l’interfaccia è alleggerita da ogni complicazione: tutto quello che si può vedere sono le opzioni Quick connect e All locations, insieme all’icona delle Impostazioni.

Se siete preoccupati per la vostra privacy e la vostra sicurezza quando vi connettete dalla Cina, sappiate che con Surfshark potrete dormire sonni tranquilli. Surfshark include i protocolli OpenVPN UDP e TCP, protocolli di sicurezza IKEv2, crittografia AES-256 e kill switch. 

In più, Surfshark ha un server DNS privato e maggiore sicurezza grazie a una doppia VPN. C’è anche una politica di registrazione per cui vengono conservati solo il vostro indirizzo mail e i dati di fatturazione.

Una delle nostre cose preferite di questa VPN (oltre al prezzo) è il fatto che l’abbonamento copre un numero illimitato di dispositivi e servizi.

Surfshark: VPN di qualità a un ottimo prezzo

Surfshark non supera ExpressVPN sul fronte della qualità, ma offre un servizio eccellente a un prezzo incredibilmente basso. Il costo mensile ammonta a meno di 2 dollari!Vedi offerta

(Image credit: Shutterstock)

4. VyprVPN

Ottimo equilibrio tra velocità e sicurezza

Numero di server: 700+ | Posizioni del server: 70+ | Indirizzi IP: 200.000+ | Numero massimo di dispositivi supportati: 5

Protocollo di sicurezza Nifty Chameleon
Velocità impressionanti
Garanzia di 30 giorni
Non sono previsti resi e rimborsi

Uno dei principali vantaggi di VyprVPN è il suo protocollo di sicurezza proprietario Chameleon che può aiutare ad aggirare il blocco VPN, confondendo i metadati dei pacchetti OpenVPN per garantire che sia al sicuro dall'ispezione approfondita (deep packet inspection) dei pacchetti.

VyprVPN è una rete VPN di livello 1, il che significa che l’interconnessione non è regolata da alcun contratto. Di server ce ne sono abbastanza per garantire buone prestazioni (14 si trovano in Asia), insieme a un solido supporto per i sistemi operativi mobili e live chat 24/7 per la risoluzione dei problemi.

Il tanto apprezzato protocollo Chameleon è escluso dal piano di base, che offre tre connessioni simultanee. Inoltre è costoso, ma c’è una garanzia di rimborso entro 30 giorni. Nonostante il costo, vale la pena pagare per quello che è in offerta qui: la tua scommessa migliore è il piano Premium annuale per assicurarti di ottenere il vantaggio da Chameleon e risparmiare più denaro.

Hotspot Shield - China VPN

(Image credit: Future)

5. Hotspot Shield

VPN famosa con un'interessante opzione gratuita

Numero di server: 2.500+ | Posizioni del server: 70+ | Indirizzi IP: N/D | Numero massimo di dispositivi supportati: 5

Connessioni veloci
Semplice e divertente da usare
Più economica della concorrenza
Non supporta alcuni siti per lo streaming
Poco versatile

Hotspot Shield è una delle VPN più famose grazie al suo piano gratuito senza rivali sul mercato e si è sforzata molto anche per migliorare la versione a pagamento, riuscendo ad aggirare il blocco ai siti in Cina.

Il protocollo Catapult Hydra velocizza le performance di Hotspot VPN, anche con i server nelle aree più lontane. Molto utile se vi trovate in Cina e volete connettervi a qualche server negli USA o nel Regno Unito.

Come scegliere la migliore VPN per la Cina 

Affrontare questo livello di censura della rete è tutt'altro che facile, ma alcune VPN sono in grado di affrontare il problema avendo dimostrato di essere all'altezza alle sempre nuove sfide sotto questo punto di vista. Ovviamente trovare il giusto provider e la migliore VPN è quello che fa la differenza.

È anche importante scegliere un provider con un'assistenza clienti di alta qualità, per evitare troppo stress in caso di problemi ai server. E ovviamente il numero e la gamma di server disponibili (in particolare quelli in Asia) vi aiuteranno a ottenere una connessione migliore e più veloce. Anche la sicurezza e la privacy rigorose sono aspetti da tenere assolutamente in considerazione.

ATTENZIONE: il divieto ufficiale della Cina sulle VPN è entrato in vigore il 31 marzo 2018, ma al momento della stesura di questo documento, non abbiamo ricevuto alcuna notifica da alcun provider VPN che riconosca che le loro offerte saranno interessate.