Skip to main content

MacBook Pro (2022) con nuova CPU M2 in arrivo a marzo

MacBook Pro
(Image credit: Shutterstock - Nanain)

Secondo un nuovo report proveniente da DigiTimes, Apple prevede di presentare un nuovo MacBook Pro con CPU M2 durante un evento che si terrà a marzo. Il nuovo modello sostituirebbe l'attuale MacBook Pro da 13 pollici con chip M1, non particolarmente amato dall'utenza Apple per via della discussa Touch Bar e la mancanza di porte.

Oltre al MacBook Pro, ci si aspetta anche il lancio di altri prodotti come nuovi modelli di MacBook Air, iMac e Mac Mini anch'essi dotati del nuovo processore M2, così come iPhone SE 3 ed un nuovo modello iPad con 5G dal prezzo più accessibile.

Stando a quanto dichiarato da Mark Gurman su Bloomberg e dal report di DigiTimes, le uniche caratteristiche distintive del nuovo MacBook da 13 pollici saranno rappresentate dalla nuova CPU e dalla possibile assenza della Touch Bar, mentre il resto delle specifiche, come il display, rimarranno identiche all'attuale modello. 

Ma poiché le previsioni riguardo i nuovi dispositivi Apple tendono a variare molto nel periodo che precede il lancio di un nuovo prodotto, è sempre bene ricordare di prendere tutto ciò con la dovuta cautela.

Così come per la gamma MacBook, ci aspettiamo ad ogni modo novità anche per la linea iMac Pro, un po' trascurata da Apple ultimamente, sebbene recenti voci suggerissero il possibile lancio di una versione aggiornata con le nuove CPU Intel Alder Lake.

Via MacRumors (opens in new tab)

Gabriele Giumento

Redattore TechRadar