Skip to main content

Leasys CarCloud, avere un auto senza averla

Fiat 500L
Fiat 500L
(Image credit: FCA)

La mobilità nelle grandi città è uno degli aspetti più complicati della nostra vita quotidiana, ma fortunatamente anche uno di quelli dove, negli ultimi anni, c’è tantissima innovazione. E tra le novità più recenti una della più interessante è Leasys CarCloud. 

Leasys CarCloud è una formula in abbonamento che si può attivare direttamente da Amazon. L’idea è quella della disownership, vale a dire smettere di possedere un’auto propria senza però rinunciare alla comodità (a volte necessità) di avere un proprio autoveicolo sempre a disposizione. 

Una volta attivato l’abbonamento (ce ne sono due tra cui scegliere) basterà visitare il sito del servizio per prenotare l’auto. Al momento ci sono  sette modelli tra cui scegliere, da modelli compatti ideali per gli spostamenti in città, a SUV di grandi dimensioni per le gite fuori porta. 

“Un modello sostenibile che esclude il veicolo di proprietà e privilegia la libertà di muoversi: abbonandosi a un servizio di mobilità si può scegliere in ogni momento in tutta Italia il mezzo più funzionale e adatto a ogni situazione, promuovendo uno stile di vita più sostenibile, sia a livello economico sia ambientale”. 

Chi vive in una delle grandi città italiane già conosce i servizi di sharing economy e in particolare quelli di car sharing. Leasys CarCloud è diverso perché l’auto resta a disposizione dell’abbonato 24 ore al giorno. Non dovrete andare a ritirarla o lasciarla presso un parcheggio convenzionato, ma nemmeno dovrete preoccuparvi di assicurazione, bollo o manutenzione. È tutto incluso nell’abbonamento mensile. Se volete cambiare l’auto, basterà un preavviso di 48 ore. 

 Leasys CarCloud quanto costa? 

(Image credit: LeaSys)