Le migliori reflex per principianti: 10 DSLR economiche per chi inizia

 

Se vi sentite pronti a passare dallo smartphone o dalla fotocamera compatta a una macchina fotografica più impegnativa, eccovi le migliori macchine reflex (DSLR) per principianti del 2019.

Una DSLR per principianti è il passo naturale per chi sente che la compatta non è più soddisfacente, né si fa bastare le fotografie fatte con lo smartphone. Se è il vostro caso, siete nel posto giusto per trovare le migliori macchine reflex per principianti, che vi aiuteranno a portare le vostre fotografie a un livello successivo. 

La competizione tra Canon e Nikon è serrata, tra modelli vecchi e nuovi che si battono il titolo di modello migliore. È quindi altamente probabile trovare qualche modello a un prezzo più conveniente.

La migliore DSLR per principianti

Nikon D3500 

L'ultima D3500 di Nikon è davvero eccezionale. Ha un ottimo sensore, il corpo macchina è leggero e facile da usare ed è compatibile con molti obiettivi. È la fotocamera perfetta per iniziare il vostro viaggio nel mondo della fotografia.

Leggi la recensione completa: Nikon D3500 

Le DSLR per principianti rappresentano un notevole passo avanti in qualità dell’immagine rispetto a una compatta o uno smartphone. Potrebbero avere lo stesso numero di megapixel, ma la dimensione del sensore in una reflex di fascia bassa è fisicamente molto maggiore, nella maggior parte dei casi, e ciò permette risultati superiori, con più dettagli e migliori prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione. 

Senza dimenticare il fatto che una DSLR di fascia bassa offre più controlli manuali e permette di cambiare l’obiettivo, così da poter sviluppare una varietà di progetti. Ma non preoccupatevi, perché c’è anche una modalità automatica che vi aiuterà finché non vi sentirete a vostro agio con le possibilità creative di una DSLR. 

Ovviamente, più funzioni volete dalla vostra reflex e più vi costerà, ma bisogna chiedersi se vi servono davvero. La nostra prima scelta è una delle macchine fotografiche più economiche in circolazione, ma offre comunque prestazioni impressionanti e un’ottima qualità delle immagini, nonché funzioni sufficienti per gestire la maggior parte delle possibili situazioni, soprattutto per chi sta ancora imparando. 

Potreste anche voler prendere in considerazione una macchina fotografica mirrorless. In questo caso, troverete utile il video qui sopra o il nostro articolo Mirrorless vs DSLR: 10 differenze fondamentali. O, se non siete sicuri su che tipo di macchina fotografica vi serva, leggete la nostra guida ai tipi di fotocamera: Quale fotocamera dovrei comprare? 

Meglio comprare una mirrorless o una DSLR? Scoprite di più nel nostro video:  

 Reflex in kit per principianti 

 

Se state comprando la vostra prima reflex, la cosa più sensata è prendere un kit, che in genere include la macchina è un obiettivo 18-55mm. Spesso queste lenti sono descritte come “lenti da kit”, e offrono una discreta versatilità che le rende adatta tanto ai panorami quanto ai ritratti, ma è solo l’inizio. 

Guardando più attentamente, scoprirete che i produttori spesso offrono due tipi di lenti in kit, una con stabilizzazione e una senza. Normalmente non c’è una grande differenza di prezzo, quindi scegliete sempre il kit con la stabilizzazione perché renderà più semplice ottenere immagini nitide quando si scatta con velocità dell’otturatore basse.

Questi obiettivi sono più che adeguati per cominciare, ma il vantaggio chiave di una DSLR rispetto a una compatta è che potete aggiungere altre ottiche alle lenti in kit. Per esempio grandangolo e teleobiettivo, un flash, e altri accessori per ottenere il tipo di fotografia che desiderate.  

Mirrorless: Olympus OM-D E-M10 Mark III

Una delle nostre mirrorless favorite adesso è ancora meglio

Dimensione del sensore: Micro Quattro Terzi | Risoluzione: 16.1MP | Mirino: 2,360K punti | Schermo: 3.0" inclinabile, 1,037K punti | Autofocus: 121 punti | Velocità massima raffica: 8.6fps | Video: 4K at 30p | Livello utente: Principiante/Intermedio

Finitura pregiata 
Ottima stabilizzazione nel corpo 
Solo 16 MP 
Costosa in confronto alle DSLR 

Prima di dare un’occhiata alle DSLR per principianti, volevamo considerare una fantastica alternativa mirrorless. La Olympus OM-D E-M10 Mark III ha il design di una DSLR, con il mirino in alto, ma è così piccola da occupare appena più spazio rispetto a una mirrorless senza mirino. Ha un sensore Micro Quattro Terzi, un po’ più piccolo rispetto ai sensori APSC usati sulle DSLR, e 16 MP invece dei soliti 24, ma il sensore più piccolo significa anche lenti più piccole e probabilmente non noterete la differenza nelle foto di tutti i giorni, a meno che non vogliate stampare su formati enormi. Non è facile trovare una DSLR di questo calibro che offra la possibilità di girare video in 4K, raffica di 8.6 fps e stabilizzazione sul sensore. In effetti, nessuna DSLR di questo livello offre tutto questo, e la OM-D E-M10 Mark III è un'ottima alternativa alle opzioni di cui parleremo qua sotto se volete una mirrorless.

 Le migliori DSLR per principianti del 2019  

Non c'è bisogno di spendere tanto per avere una DSLR di buona qualità, che scatti belle foto e sia compatibile con vari obiettivi. In effetti, potreste risparmiare molto decidendo di prendere un modello un po' più vecchio. Le aziende generalmente tengono in commercio il modello precedente delle nuove DSLR, in modo da dare agli utenti la possibilità di scegliere tra l'ultimo modello e un'opzione dal miglior rapporto qualità-prezzo. Abbiamo creato una lista delle migliori DSLR economiche, dalle ultime uscite alle nostre preferite più datate.

1. Nikon D3500

Non è la più appariscente, ma crediamo che sia la migliore

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.2MP | Innesto obiettivo: Nikon DX | Schermo: 3 pollici, 921,000 punti | Velocità massima raffica: 5fps ** | Risoluzione video: 1080p :** Livello utente:** Principiante

Qualità immagine eccellente 
Facile da usare 
Mancano i controlli touchscreen 
C’è il Bluetooth ma non il Wi-Fi 

La più recente DSLR entry level Nikon rimpiazza la D3400 che trovate più avanti, e ne condivide diverse caratteristiche. Ha però un’impugnatura rivista e più comoda; inoltre il layout dei controlli nella parte posteriore è stato rivisto. Il nuovo sensore da 24.2 MP genera un eccellente livello di dettagli, e ci si abitua facilmente alla D3500. Grazie anche alla Modalità Guida sviluppata da Nikon con grande intelligenza, che offre spiegazioni in tempo reale sui parametri di scatto principali. Se volete diventare più creativi con la fotografia e state cercando la vostra prima DSLR, la Nikon D3500 è difficile da battere.  

Nikon D3400

2. Nikon D3400

Ha perso il primo posto ma è ancora un ottimo acquisto

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.2MP | Innesto obiettivo: Nikon DX | Schermo: 3 pollici, 921,000 punti | Velocità massima raffica: 5 fps | Risoluzione video: 1080p | Livello utente: Principiante

Superba autonomia 
Ottimo AF sullo scatto singolo 
Non c’è la porta per il microfono 
Non c’è il touchscreen 

Questo modello è stato sostituito dalla D3500, ma non è il caso di depennare la D3400. Con una serie di funzioni ideali per il novizio è ancora un’ottima macchina fotografica con cui muovere i primi passi sul sentiero della creatività. Ha molte specifiche in comune con la D3500, l’autonomia è fantastica e le immagini non deludono. Se non vi importa avere un modello non più nuovo, e trovate la D3400 a un prezzo sensibilmente minore rispetto alla D3500, è un grande acquisto.   

3. Canon EOS 800D

Una tra le migliori, ma un po’ cara

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.2MP | Innesto obiettivo: Canon EF-S | Schermo: 3 pollici articolato, 1,040,000 punti | Velocità massima raffica: 6fps | Risoluzione video: 1080p | Livello utente: Principiante/appassionato

Ottimo touchscreen 
Sensore eccellente 
Finiture in plastica 
Costosa 

La EOS 800D è la migliore tra le reflex di fascia bassa Canon. Ha un nuovo sensore da 24.2 MP che offre migliori prestazioni ad alti ISO rispetto ai vecchi modelli, ed è migliorato anche l’autofocus che ora conta 45 punti e un eccellente sistema AF Live View. C’è anche un’interfaccia grafica riprogettata che di certo renderà questa macchina più interessante per i nuovi utenti, ma l’assenza di video 4K è i materiali esterni sono una delusione. Forse è la macchina più costosa in questa lista, ma non la migliore.  

Nikon D5600

4. Nikon D5600

Vi serve più potenza? La D5600 potrebbe fare al caso vostro

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.2MP | Innesto obiettivo: Nikon DX | Schermo: 3.2 pollici articolato, 1,040,000 punti | Velocità massima raffica: 5fps | Risoluzione video: 1080p | Livello utente: Principiante/appassionato

Eccellente qualità dell’immagine 
Touchscreen articolato 
Messa a fuoco lenta in Live View 
Snap Bridge da migliorare 

La D5600 è un passo avanti rispetto ai modelli della serie D3, con delle specifiche molto interessanti in grado di competere con la Canon EOS 800D. I vantaggi printipali rispetto alla D3400 e D3500 sono lo schermo LCD più grande, orientabile e touchscreen, un sistema AF più avanzato e la connessione Wi-Fi. Chiaramente, tutto questo ha un costo più alto, ma se volete uno strumento più creativo conviene acquistare la D5600, che rimarrà un modello valido per gli anni a venire.

5. Canon EOS 750D

Una brillante combinazione di ergonomia e sensore

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.2MP | Innesto obiettivo: Canon EF-S | Schermo: 3 pollici, touchscreen articolato, 1,040,000 punti | Velocità massima raffica: 5fps | Risoluzione video: 1080p | Livello utente: Principiante

Touchscreen eccellente 
Wi-Fi con NFC 
Autonomia nella media 
L’AF potrebbe essere migliore 

La EOS 750D è stata rimpiazzata dalla 800D l’anno scorso, ma è ancora un’ottima opzione se il nuovo modello è troppo caro. Il sensore non è altrettanto valido, pur avendo la stessa risoluzione, ma è comunque molto buono. Il sensore non è buono come quello della T7i, più nuova, mentre il touchscreen orientabile rimane tra i migliori in circolazione. Le prestazioni AF si potrebbero migliorare e la fotocamera non è abbastanza recente per supportare il sistema AF Dual Pixel CMOS ma, in generale, è ancora una DSLR entry level molto capace. 

6. Nikon D5300

Non è più la migliore DSLR entry level di Nikon, ma quasi

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.2MP | Innesto obiettivo: Nikon DX | Schermo: 3.2 pollici orientabile, 1,037,000 punti | Velocità massima raffica: 5fps | Risoluzione video: 1080p | Livello utente: Principiante

Sensore ad alta risoluzione senza anti aliasing 
GPS integrato 
Messa a fuoco in Live View lenta 
Manca il touchscreen 

La D5300 era in commercio da poco più di un anno quando la D5500 la sostituì (rimpiazzata a sua volta dalla D5600). Ha lo stesso sensore da 24.2 MP e la stessa sensibilità massima di 25.600 ISO, ma il processore d’immagine EXPEED 4 della D5300 e il sistema autofocus a 39 punti sono stati sostituiti. La D5300 non ha un touchscreen per i controlli, ma ha il GPS integrato, e la batteria da 600 scatti è migliore rispetto a quella della EOS 750D. Tutto considerato non sarà l’ultimo modello, ma la D5300 è ancora un buon acquisto. 

7. Canon EOS 200D

Una macchina economica ma interessante

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.2MP | Innesto obiettivo: Canon EF-S | Schermo: 3 pollici, touchscreen, 1,040,000 punti | Velocità massima raffica: 5fps | Risoluzione video: 1080p | Livello utente: Principiante

Compatta 
Facile da usare 
La batteria offre 380 scatti 
Schermo fisso 

Canon introdusse la EOS 100D per far fronte all’avanzare delle mirrorless, e all’epoca era la DSLR più piccola sul mercato - nel marzo 2013. È stata sostituita dalla EOS 200D, leggermente più grande e somigliante alla 800D. Non è una cattiva opzione per chi deve cominciare, ma ci sono alternative migliori al momento. Di recente è arrivata la EOS 250D , che in aggiunta può girare video in 4K e ha una maggiore durata della batteria. Comunque, la EOS 200D rimane l'opzione migliore se preferite risparmiare e vi basta una qualità video Full HD.

8. Canon EOS 2000D

La DSLR Canon senza fronzoli riceve un piccolo aggiornamento

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.1MP | Innesto obiettivo: Canon EF-S | Schermo: 3 pollici, 920,000 punti | Velocità massima raffica: 3fps | Risoluzione video: 1080p | Livello utente: Principiante

Facile da usare 
Controlli organizzati con logica 
Sistema AF datato 
Non ha il touchscreen 

La EOS 2000D è una delle DSLR Canon più economiche al momento, e rende conveniente l'accesso a un vasto assortimento di oviettivi, flash e altri accessori. Il prezzo basso significa che sicuramente non ha alcune funzioni dei modelli più costosi, ma rimane comunque un dispositivo ottimo e, soprattutto, le immagini scattate con il sensore da 24 MP sono più che adeguate. La fotocamera è stata progettata per una fetta di utenti specifica, con una Feature Guide per aiutarvi a capire come funziona. Anche la durata della batteria è migliore di molte altre mirrorless della stessa fascia di prezzo. Ci sono caratteristiche interessanti, come Wi-Fi, NFC e risoluzione video Full HD. Insomma, per chi sta cercando la sua prima fotocamera, si tratta di un'opzione da tenere in considerazione.

9. Nikon D3300

Ancora una tra le migliori DSLR economiche in circolazione

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.2MP | Innesto obiettivo: Nikon DX | Schermo: 3 pollici, 921.000 punti | Velocità massima raffica: 5fps | Risoluzione video: 1080p | Livello utente: Principiante

Ottima qualità dell’immagine 
Modalità guidata 
LCD fisso 
Connettività limitata 

Non tutti vogliono l'ultimo modello, e la D3300 è l'esempio perfetto di un modello datato ma dalle prestazioni ancora elevate, perfetta per un principiante che vuole scattare ottime foto. Il sensore APS-C da 24.2MP non ha il filtro passa basso, il che permette di catturare più dettagli, e la risoluzione video è Full HD 50/60p. La velocità massima di raffica è di 5 fps, e l'obiettivo in dotazione è compatto, perfetto da portare in giro. Questo dispositivo è stato rimpiazzato dalla D3400 e dalla D3500, ma il prezzo è anche molto più basso, il che lo rende uno dei rari modelli con un ottimo rapporto qualità prezzo, senza rinunciare a ottime prestazioni.

10. Canon EOS 250D

La DSLR più piccola ed economica del mondo con display LCD orientabile

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.1MP | Innesto obiettivo: Canon EF-S | Schermo: 3 pollici, 1,040,000 punti | Velocità massima raffica: 5 fps | Risoluzione video: 4K | Livello utente: Principiante

Formato JPEG direttamente dalla fotocamera
La fotocamera più economica con risoluzione video 4K
Sistema AF a 9 punti datato
Otturatore pesante in 4K

L'ultima fotocamera della nostra lista viene descritta dall'azienda come la più piccola e più economica DSLR con display LCD orientabile. È anche la DSLR più economica con risoluzione video in 4K, dotata anche di una porta per il collegamento di microfoni esterni. Altre funzioni interessanti sono il l'eccellente sistema AF di Canon Dual Pixel CMOS, un display touch reattivo e la compatibilità con una vasta gamma di obiettivi. È un peccato che Canon abbia mantenuto lo stesso sistema AF a 9 punti del modello precedente, che ormai è un po' troppo datato. Il fatto che costi molto meno rispetto al modello più nuovo, la rende comunque una fotocamera da tenere in considerazione.

Da considerare anche ...

Potete spendere un po' di più? Volete qualcosa che vi possa far crescere ancora? Ecco un'altra fotocamera da prendere in considerazione. 

Canon EOS 1300D

Questa DSLR è un vero affare

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 18MP | Innesto obiettivo: Canon EF-S | Schermo: 3 pollici, 920,000 punti | Velocità massima raffica: 3fps | Risoluzione video: 1080p | Livello utente: Principiante/Esperto

Piccola e leggera
Prezzo interessante
Niente video 4K
Sprovvista di touchscreen

Sarà anche stata rimpiazzata dalla EOS 2000D (di cui parliamo sopra), ma questo significa che la EOS 1300D ora è ancora meno costosa. Le specifiche sono molto simili a quelle della fotocamera nuova. Le differenze maggiori sono che la 1300D ha un sensore da 18MP un po' datato rispetto a quello che offre la competizoone. Adesso potete acquistarla a un prezzo ancora più conveniente prima che decidano di discontinuarla.

Leggi la recensione completa:  Canon EOS 1300D