Skip to main content

iPad Pro 2021, ci sono problemi con il display

iPad Pro 12.9 2021
(Image credit: TechRadar)

Il display Liquid Retina XDR con tecnologia Mini LED era una delle novità più attese del nuovo iPad Pro 2021 da 12.9", ma gli utenti hanno già segnalato problemi di retroilluminazione non uniforme. 

Il display Mini LED di iPad Pro da 12.9" è composto da 2.500 zone di oscuramento localizzato che in determinate aree abbassano la luminosità fino a un nero quasi assoluto per un livello di contrasto elevato. Ciò può comportare il cosiddetto effetto blooming, che causa zone in cui la luminosità non è omogenea.

Non si tratta di un vero e proprio difetto, ma di un artefatto visivo derivante dalla tecnologia Mini LED. Questo però non accade con il display OLED che troviamo su iPhone 12.

See more

Apple stessa riconosce la presenza dell'effetto blooming sui display Mini LED, spiegando come la nuova tecnologia dei display Liquid Retina XDR "migliori i lati negativi dei classici sistemi di local dimming, sui quali l'alta luminosità dei LED potrebbe causare un leggero effetto blooming perchè le zone LED sono più ampie del pixel LCD".

L'evidenza dell'effetto blooming dipende sia dalla sensibilità del soggetto che dall'ambiente circostante: sembra che l'alone sia più visibile sui contenuti ad alto contrasto e in stanze poco illuminate.

Il futuro della tecnologia Mini LED

Il display Liquid Retina XDR è comunque un passo avanti rispetto al sistema di illuminazione dei display LCD IPS dei precedenti iPad, sui quali la luminosità si regola su tutto lo schermo nello stesso momento. 

Si dice che Apple voglia implementare gli schermi Mini LED anche sui nuovi MacBook Pro, che potremmo vedere nel 2021 o nel 2022.

Giulia Di Venere

Senior Content Editor and Copywriter adept in managing content creation and publication at TechRadar Italia.