Skip to main content

Intel accelera i tempi per il lancio delle CPU Raptor Lake

(Image credit: Intel / Balint Benke)

Intel ha ribadito che le CPU Raptor Lake di 13a generazione saranno disponibili entro la seconda metà del 2022, a meno di un anno di distanza dal lancio dei primi processori Alder Lake. 

L'arrivo della serie desktop è previsto in autunno, mentre la gamma mobile dovrebbe essere disponibile entro la fine del 2022. 

La 12a generazione di processori Intel, denominata Alder Lake K-series, è stata presentata ufficialmente il 27 ottobre 2021 e le prime unità sono arrivate sul mercato a gennaio di quest'anno. Le CPU mobile della serie Alder Lake (con le sigle P e H) hanno debuttato nel mese di febbraio, mentre nel mese di marzo abbiamo assistito all'arrivo dalle varianti desktop HX.

Intel ha inoltre confermato la data dell'evento Innovation 2022, che si terrà il prossimo 28 settembre e durante il quale vedremo per la prima volte la CPU desktop Raptor Lake in azione. I processori basati sull'architettura Raptor-Cove arriveranno nel mese di ottobre 2022, quindi mancano poco più di due mesi all'uscita della nuova generazione di processori Intel.

Di recente sono emerse diverse indiscrezioni riguardanti i sistemi NUC Extreme di Intel, che potrebbero arrivare sul mercato nel quarto trimestre di quest'anno e dovrebbero essere equipaggiati proprio con i processori desktop della serie Raptor Lake.

Di norma, le CPU mobile di nuova generazione vengono presentate in occasione del CES di gennaio, ma le date di lancio sono fortemente legate alla disponibilità delle GPU associate.

A tal proposito, Intel non ha ancora reso noto se le CPU Raptor Lake Mobile verranno abbinate alle GPU GeForce RTX 30, RTX 40 o se faranno affidamento sulle soluzione Intel Arc A.

Nel frattempo, AMD sta lavorando alle CPU mobile della serie Ryzen 7000, nome in codice Dragon Range, e alle nuove APU Strix Point Zen4 che arriveranno nel 2023.

Marco Silvestri
Marco Silvestri