Skip to main content

Garmin Swim 2: lo smartwatch per chi nuota che controlla il battito sott'acqua

Garmin Swim 2
Garmin Swim 2 (Image credit: Garmin)

Garmin ha presentato il Garmin Swim 2, un nuovo smartwatch destinato a chi nuota che permette di tenere sotto controllo i battiti in acqua.

In più Garmin Swim 2 terrà sotto controllo i passi, la distanza, il tipo di passo e le bracciate mentre si nuota. 

Garmin Swim 2 integra poi il GPS che funziona anche in acqua e permette di ricevere avvisi durante gli esercizi e personalizzare gli allenamenti. 

(Image credit: Garmin)

Garmin Swim 2 va benissimo anche sulla terra ferma e come un buon smartwatch può ricevere notifiche dallo smartphone.

L'autonomia in modalità smartwatch arriva a 7 giorni, se però si usa il GPS e il rilevatore del battito può scendere fino a 13 ore. 

Garmin Swim 2 è stato appena presentato e non sono ancora disponibili i prezzi per l'Italia. Negli USA costerà comunque $249.99 per cui il confronto è possibile con il Forerunner 245 della stessa Garmin e con il Galaxy Watch Active 2 di Samsung, che non sono comunque specifici per il nuoto.

Il precedente Garmin Swim ha ormai cinque anni di vita e risulta perciò decisamente superato.

Non appena lo avremo a disposizione lo proveremo e vi faremo sapere cosa ne pensiamo.

James is a freelance phones, tablets and wearables writer and sub-editor at TechRadar. He has a love for everything ‘smart’, from watches to lights, and can often be found arguing with AI assistants or drowning in the latest apps. James also contributes to 3G.co.uk, 4G.co.uk and 5G.co.uk and has written for T3, Digital Camera World, Clarity Media and others, with work on the web, in print and on TV.