Skip to main content

Fujifilm X100V, trapelato l’elenco completo delle specifiche

Fujifilm X100F
(Image credit: Fujifilm)

Conosciamo la fotocamera Fujifilm X100V ormai dal dicembre del 2019, i vari rumors a suo riguardo sono stati piuttosto scarsi e le sue notizie distribuite con il contagocce. 

Fino ad ora. Infatti grazie a un affidabile sito giapponese, Nokishita, si è scoperto quello che sembra un elenco quasi completo di specifiche di una delle prossime fotocamere Fujifilm.

Grazie all’immagine, già trapelata, della fotocamera e queste specifiche appena mostrate, non saremo sorpresi quando Fujifilm farà l'annuncio ufficiale previsto all’evento “Summit Fujifilm X“ il quattro ferbbraio.

Detto questo, la maggior parte delle specifiche trapelate corrisponde comunque a ciò che ci aspettavamo dalla fotocamera, a partire dal sensore X-Trans CMOS 4 da 26,1 MP, lo stesso alloggiato sia nella Fujifilm X-Pro3 che nella X-T3,  con un intervallo ISO nativo da 160 a 12800 (rispetto ai 200 ISO di base della X100F del sensore da 24,3 MP). Tuttavia, la sensibilità ISO estesa va da 80 a 51200.

Le specifiche non menzionano il numero di punti autofocus (AF) disponibili ma, come nelle altre nuove fotocamere della serie X, un sistema AF ibrido (contrasto + fase) è ciò che dovremmo aspettarci, sempre se la notizie fosse vera. L'attuale X100F (che ora ha tre anni) ha 325 punti AF selezionabili e speriamo che siano stati portati fino a 425 come nel caso dei nuovi modelli della serie X.

A quanto pare anche le riprese in sequenza vedranno un miglioramento, con una velocità di scatto di 11 fps rispetto agli 8 fps della fotocamera di quarta generazione.

Nuovo e lucente

Le voci riguardo l’uscita di un nuovo obiettivo con un'apertura f / 1.4 sembravano abbastanza fondate, tuttavia l’elenco delle specifiche afferma il contrario. Pare che la X100V utilizzerà un obiettivo Fujinon 23mm f / 2. Non ci sarà comunque la solita vecchia lente. Secondo Fuji Rumors, sarà un obiettivo nuovo di zecca con una costruzione basata due lenti asferiche.

Anche il mirino elettronico riceverà un aggiornamento, passando da un pannello OLED da 2,36 milioni di punti della X100F ad uno schermo da 0,5 pollici migliore con una risoluzione di 3,69 milioni di punti. Il display LCD posteriore, che da alcune immagini trapelate sembrerebbe un pannello inclinabile rispetto a quello fisso sulla X100F, arriverà con una risoluzione di 1,62 milioni di punti (un miglioramento rispetto allo schermo da 1,04 milioni di punti del modello attuale).

Secondo le specifiche che sarebbero state svelate, le caratteristiche video hanno sicuramente visto un miglioramento, con la possibilità di registrazioni fino a 4K / 30p.

Presente anche una porta USB-C menzionata nell'elenco delle specifiche, quindi si dovrebbe non solo essere in grado di trasferire i file più velocemente, ma anche di ricaricare la batteria della fotocamera con lo stesso cavo. A quanto pare anche la durata della batteria è stata potenziata, con la X100V si arriva fino a 350 scatti con il mirino elettronico(EVF) e 420 scatti usando il mirino ottico (OVF) rispetto ai 270 scatti (EVF) / 390 scatti (OVF) sull'attuale X100F.

Le rivelazioni di Nokishita di solito sono abbastanza affidabili ma, forse usando troppa cautela, preferiamo prendere queste notizie con le pinze. Qualunque siano le specifiche finali, siamo comunque entusiasti del fatto che finalmente ci sarà un quinto appuntamento con una delle nostre fotocamere compatte preferite.