Disponibilità PS5 + 400%, in vista di God of War Ragnarok

PS5
(Immagine:: Shutterstock / Mohsen Vaziri)

PS5 ha sofferto negli ultimi mesi una disponibilità più bassa del solito, oltre che un rincaro generalizzato attuato da Sony, che ha colpito il mercato europeo per via dell'inflazione. L'azienda si prepara tuttavia a far fronte, almeno al primo problema, rifornendo nuovamente i magazzini di ulteriori console, per prepararsi in maniera adeguata al debutto del nuovo God of War Ragnarok.

Le disponibilità sono già cresciute negli Stati Uniti con enorme aumento del 400% rispetto all'anno precedente, il che è una grossa differenza. Ovviamente si spera che a beneficiarne sia anche il mercato italiano, dove comprare una PS5 non è sempre facile, per usare un eufemismo. 

See more

Sebbene ciò sia, a ogni modo, una gradita sorpresa per gli appassionati e chi in generale vuol acquistare una PS5, c'era comunque da aspettarselo in base ai dati condivisi dal sito di analisi Statista, secondo cui le spedizioni della console Sony di nuova generazione sono costantemente migliorate da trimestre a trimestre.

La situazione sta per migliorare?

Il vertiginoso aumento che sta caratterizzando i rifornimenti di PS5 nel mercato americano può senza dubbio essere interpretato come un segnale positivo e, in generale, una disponibilità e una facilità senza dubbio migliore nel reperire la console nel prossimo futuro. PS5 è stata la console più penalizzata lo scorso anno via della carenza di componenti elettroniche, che continua ad avere ancora oggi degli strascichi. 

Pare ci sia da aspettare ancora un po' per quanto riguarda l'Europa, considerato che non sono ancora arrivate notizie in merito a un aumento di rifornimenti per la nostra zona. È tuttavia possibile che con l'arrivo del Black Friday, ormai vicino, e l'uscita del nuovo God of War Ragnarok, Sony inizi ad aumentare anche qui nel breve la disponibilità della sua console.

Elie Gould
Features writer

Elie is a Features Writer for TechRadar Gaming, here to write about anything new or slightly weird. Before writing for TRG, Elie studied for a Masters at Cardiff University JOMEC in International Journalism and Documentaries – spending her free time filming short docs or editing the gaming section for her student publications. 


Elie’s first step into gaming was through Pokemon. The video games came later, but it was the trading card game that caught her eye and led to Elie owning an extensive playing card collection (She would tell you how many are PSA 10, but she doesn’t want to get robbed). 


When it’s not Pokemon it's got to be horror. Any and every game that would keep you up at night is on her list to play. This is all despite the fact that one of Elie’s biggest fears is being chased – so horror games aren’t always the most enjoyable experience. 


But really, anything weird and wonderful is right up her street. She loves to find new games and cool indie devs. Just make sure not to ask her anything about SCP if you want to get home for dinner.