Skip to main content

Disney Plus è diventata una cosa seria

Disney Plus Italia
(Image credit: Disney)

Forse non avete mai provato Disney Plus o forse avete usato un periodo gratuito, pensando che non valeva la pena di continuare. Ma le cose sono cambiate e oggi Disney+ è un servizio completo e convincente, per il quale potrebbe valere la pena di spendere qualcosa.

Disney+ è in Italia da meno di due anni: è arrivato con i marchi Marvel, Star Wars, Pixar e Disney. E nel tempo ha aggiunto molti contenuti originali, compresi tutti i film e le serie TV del canale Star. 

Questo significa alcune nuove produzioni, come Copia Originale o Loki, ma anche cult recenti come Modern Family, e classici intramontabili come X-Files, The Simpsons o i film della serie Alien. Più i documentari del pacchetto National Geographic, che sono tra i migliori che potete trovare online. 

Disney+ non ha fatto che migliorare, e oggi capita la stessa cosa che vi può capitare con Netflix: ti metti a scorrere il catalogo e passano le ore, il che sarebbe fantastico se non fosse assurdo. Eppure succede 

Al momento di vedere qualcosa, oggi, si può aprire Disney+ con le stesse aspettative che avete con Netflix, il che è tutto dire. Se avete solo questi due abbonamenti, ce n'è abbastanza per anni. 

Anzi, è anche il luogo dove andare a vedere The Walking Dead, serie cult che si avvia alla sua conclusione proprio quest'anno. Ma ci sono anche i film di Wes Anderson, alcuni classici degli anni '80, e tantissimi cartoni animati per adulti. 

Il tutto per 89 euro l'anno. Che è più o meno quanto costa l'abbonamento base di Netflix, ma Disney+ offre più account e più dispositivi su cui guardare in contemporanea. Per avere lo stesso tipo di servizio dovreste prendere l'opzione più costosa di Netflix, che costa 16 euro al mese. 

Disney+ ne vale la pena

Se guardate molto la TV, o se lo fanno i vostri famigliari, Disney+ è al momento tra i prodotti più consigliabili. Grazie a un catalogo già ottimo e in continua a crescita, a un rapporto qualità/prezzo convincente, e prestazioni tecniche ineceppibili.

Non consiglieremmo però di rinunciare a Netflix, visto che resta il punto di riferimento per tante ottime esclusive come Cobra Kai, The Witcher, Sex Education e altre. Ma si possono avere entrambi per una cifra tutto sommato accettabile - soprattutto se condividete con qualcuno. 

Valerio Porcu

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di TechRadar Italia.