Skip to main content

Disney Plus, la prova gratuita non è più disponibile

Disney Plus
(Image credit: Disney)

Cattive notizie per chi stava pianificando di passare il prossimo finesettimana facendo maratona di film e serie TV approfittando della prova gratuita di Disney Plus. Sulla piattaforma streaming che ha debuttato in Italia a marzo, infatti, non è più possibile usufruire dei 7 giorni di uso gratuito.

Se volete accedere al catalogo e provare il servizio, dovrete obbligatoriamente sborsare 6,99€ per l'abbonamento mensile, ricordando che potrete disdire il rinnovo in qualunque momento.

Se siete già sicuri di volervi abbonare per un periodo di tempo più lungo potete approfittare dell'abbonamento annuale, al costo di 69,99€ all'anno. In questo modo potrete risparmiare una piccola percentuale su base mensile e assicurarvi l'accesso a Disney Plus per dodici mesi di fila.

Disney ha dichiarato a CNET che la sua piattaforma streaming ''offre un incredibile rapporto qualità-prezzo e garantisce un grande numero di contenuti di qualità".

Pagare per guardare

Anche altri servizi, come Netflix, non offrono più la prova gratuita, mentre piattaforme come Apple TV Plus continuano a farlo (inoltre, in questo caso, se acquistate un prodotto Apple avrete un anno di Apple TV gratis).

La differenza è che Netflix ha deciso di togliere la prova gratuita dopo parecchi anni, mentre Disney ci ha dato l'opportunità di provare il servizio senza dover pagare solo per pochi mesi. D'altro canto però la tariffa per l'abbonamento mensile è davvero bassa, soprattutto se facciamo un paragone con Netflix, quindi per molti non sarà un problema provare ugualmente il servizio.

Il nuovo musical Hamilton debutterà su Disney Plus il 3 luglio, tra pochissimo, e sicuramente il fatto che Disney abbia deciso di togliere la prova gratuita proprio in questi giorni non è un caso.

Questo non significa che la prova gratuita su Disney Plus non sarà più disponibile: Disney potrebbe decidere di rimetterla, magari durante un periodo in cui cercherà di accaparrarsi nuovi abbonati. Una cosa è certa: se volete approfittare di un servizio che offre una prova gratuita nei prossimi giorni, dovrete cercare altrove.

Via Numerama