Skip to main content

Cyberpunk 2077 ma che ca...? Ci sono troppi peni di plastica in questo gioco

cyberpunk
(Image credit: CD Projekt Red)

Attenzione: per il suo linguaggio questo articolo è consigliabile a un pubblico adulto

Cyberpunk 2077 si è fatto attendere per mesi prima di arrivare su PC e console, e come sempre in questi casi i problemi non sono mancati. Tutti hanno sentito parlare dei problemi di questo gioco su Xbox One e PS4, ma c'è anche un'altra questione: in Cyberpunk 2077 ci sono troppi sex toys, peni artificiali in particolare. 

Uno scenario descritto da un recente articolo di Kotaku, che ha pazientemente elencato molte "apparizioni di dildo" del tutto ingiustificate. Sono praticamente ovunque, e pare proprio che qualcuno, nel team di sviluppo del gioco, abbia permesso a una passione personale di infilarsi indebitamente nel lavoro. 

CD Project Red comunque ha notato l'insolito proliferare di peni nel suo gioco e sta già lavorando alla loro rimozione. Non spariranno del tutto, perché restano oggetti che il giocatore può raccogliere per ottenere questo o quel vantaggio. Ma saranno meno e solo in certo punti. 

Philipp Weber, tra i dirigenti dello sviluppo di CP 2077, ha detto che l'idea era di creare una Night City che sembrasse "piuttosto aperta sessualmente", basata sul principio secondo cui "cose che per gli standard odierni potrebbero essere taboo o strane, sono normali e comunemente accettate negli standard del 2077". 

Insomma, una cosa "alla star trek" ma un po' più spinta. L'idea di spezzare taboo e preconcetti è senz'altro condivisibile, però siamo nel 2020 e un proliferare di peni di plastica forse non è la più desiderabile delle soluzioni.

"La seconda ragione per la grande quantità di dildo nel mondo di gioco è per il fatto che compaiono come bottino generico, e stiamo ancora lavorando per sistemare le relative impostazioni", continua Weber. "Sistemeremo la cosa, così i dildo non compariranno più fuori contesto e smetteranno di essere una distrazione".

Beh sì, se stai camminando in una stradina e all'improvviso ti trovi davanti un grosso pene di plastica, un pochino forse ti distrai. 

Il sesso del futuro

Cyberpunk 2077 non è un gioco particolarmente morigerato quanto a contenuti sessuali, anche se altri giochi di CDPR, come la saga The Witcher, si sono spinti oltre. Può capitare di vedere nudi integrali, ma trovarsi un dildo in mezzo alla strada non ha proprio senso. E presto, per fortuna, questo ridicolo errore sarà risolto. 

Ci resteranno schermate e video, e probabilmente per molto tempo si parlerà di quel gioco in cui capitavano questi curiosi incontri ravvicinati. 

Purtroppo sarà più facile risolvere questo problema rispetto a quelli, molto più seri, che affliggono le versioni per Xbox One e PS4. Un problema che riguarda un grandissimo numero di giocatori, che possono al momento solo invidiare chi gioca a Cyberpunk 2077 su PS5, Xbox Series X, Google Stadia o PC.

Valerio Porcu

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di TechRadar Italia.