Skip to main content

Code per comprare Nvidia RTX 3080 Ti (come quelle di iPhone)

Persone in coda per comprare una Nvidia RTX 3080 Ti
(Image credit: Future)

La Nvidia RTX 3080 Ti è appena uscita e sappiamo che è una scheda video fantastica. Ma è anche molto costosa e soprattutto difficile da trovare, come praticamente qualsiasi cosa in ambito tecnologico, ultimamente. 

Ciò che forse non era lecito aspettarsi è che le persone facessero decine di ore in coda per averne una. È una cosa che abbiamo già visto in passato, per l'uscita dei nuovi iPhone. Ma che accadesse per una scheda video... beh non era proprio prevedibile. 

E invece eccole lì, centinaia di persone una dietro l'altra, accomunate dalla speranza di tornare a casa con una nuova scheda video, con cui godersi i migliori giochi del momento. Dopo aver assemblato un PC, ovviamente.   

Gestire le code ha richiesto un'organizzazione attenta a precisa da parte dei negozianti, e in alcuni casi si è reso necessario il controllo da parte delle Forze dell'Ordine. Non sono mancati momenti di tensione. 

Ciò che accade è che sono mesi, letteralmente, che comprare una scheda video è diventata una missione quasi impossibile. Tant'è che il nostro articolo come dove comprare una RTX 3080 è uno dei più letti, ogni giorno. E lo stesso vale per la guida su come comprare una PS5 o quella dedicata alle offerte su Xbox Series X.  

L'acquisto online è reso più difficile dalla presenza di sciacalli e bot (programmi automatici che comprano i pochi prodotti disponibili). Ma un bot (almeno per ora) non può mettersi in coda per strada. 

Due giocatori accampati in attesa di comprare una RTX 3080 Ti

Due giocatori accampati in attesa di comprare una RTX 3080 Ti (Image credit: Future)

Nvidia RTX 3080 Ti, disponibilità limitata

Per la  RTX 3080 Ti valgono quindi le stesse regole degli altri prodotti. Se ne volete una e sapete che un negozio l'avrà disponibile fisicamente, andateci di persona. Altrimenti cercate di monitorare quanti più canali possibili, perché magari riuscirete a scoprire dove e come comprarne una. 

Comprensibile, quindi, che ci si metta in coda. E forse sono comprensibili anche le scene assurde raccontate da Kotaku. Anche perché nella maggior parte dei casi le persone si mettono ad aspettare senza la certezza che avranno una scheda, e se alla fine non ce la fanno un po' di nervosismo va messo in conto. 

Valerio Porcu

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di TechRadar Italia.