Skip to main content

Canon EOS 850D: trapelate alcune immagini del nuovo modello

Canon EOS 850D
(Image credit: Canon Rumors)

La Canon EOS 850D si sta preparando, dopo la Nikon D780 e la Canon 1DX Mark III ad essere il terzo importante modello di reflex introdotto dall'inizio dell'anno, con una serie di immagini trapelate da cui possiamo già farci un’idea di ciò che vedremo.

L'affidabile sito giapponese Nokishita ha rivelato a gennaio che la EOS 850D sarebbe stata lanciata alla fine di febbraio durante la fiera della fotografia CP +, e ora Canon Rumors ci mostra alcune immagini praticamente da ogni angolazione.

La reflex digitale, che succederà alla EOS 800D, non è molto diversa rispetto al precedente modello dal punto di vista estetico, le nuove aggiunte sembrano includere un pulsante AF-On e quella che sembra essere un rotella di scorrimento attorno al D-pad.

Le foto mostrano che sarà ancora presente lo stesso touchscreen ad angolazione variabile da 3 pollici, completo di un'interfaccia grafica adatta ai principianti, mentre il selettore delle modalità sembra essere stato semplificato, dimostrando ancora una volta che questa fotocamera sarà indirizzata ai novelli fotografi, e a chi, stanco di scattare foto con lo smartphone, vorrà fare un upgrade.

Canon Rebel T8i / 850D

(Image credit: Canon Rumors)

Design classico con tanta innovazione

Se i leak svelati fino ad ora sono corretti, la Canon EOS 850D avrà un sensore APS-C da 24,1 MP leggermente diverso rispetto al suo predecessore, che verrà accoppiato con un processore Digic 8.

La mancanza di un processore Digic X, visto per la prima volta su 1DX Mark III, la escluderebbe dall’utilizzo di funzionalità avanzate come l'autofocus "deep learning", anche se ci si aspetterebbe di trovarlo su una reflex digitale entry-level.

Altri leak dicono che la fotocamera avrà gli stessi 45 punti AF cross-type di prima, con una modalità di scatto a 7 fps, leggermente più potente e con la possibilità di girare video 4K / 30p. Non è ancora stato confermato se la risoluzione 4K utilizzerà in toto l’estensione del sensore. Il processore Digic 8 dovrebbe in teoria consentire di sfruttare a pieno le potenzialità, il che sarebbe un vantaggio rispetto alle fotocamere Canon più vecchie come la EOS M50.

Se Nokishita ha azzeccato la data di lancio, dovremmo vedere la Canon EOS 850D annunciata ufficialmente alla fiera della fotografia CP +, che inizia il 27 febbraio.

Vi terremo quindi aggiornati su tutte le news, ma nel frattempo dai un'occhiata alla nostra rubrica Camera Rumors per altre entusiasmanti novità che potremmo aspettarci di vedere nel 2020.