Skip to main content

Apple Watch 7: prezzo, data di uscita e specifiche

Apple Watch 7
(Image credit: TechRadar)

Con Apple Watch 7 l'azienda di Cupertino tenterà di replicare il successo ottenuto dal precedente Apple Watch 6, ancora oggi uno dei migliori smartwatch sul mercato. Del resto, come ben sappiamo, in ambito tecnologico c'è sempre margine per i miglioramenti. 

Proprio per questo abbiamo deciso di stilare una lista degli aggiornamenti che ci auguriamo di vedere su Apple Watch 7.

Sappiamo che il nuovo smartwatch Apple potrà contare sul sistema operativo watchOS 8 presentato da Apple durante l'evento WWDC 2021 del 7 giugno. Con esso verranno introdotte nuove funzioni dedicate al monitoraggio della salute e all'allenamento, oltre alla possibilità di condividere foto e scrivere/registrare messaggi di testo in modo facile e veloce.

Al momento non abbiamo molte altre informazioni su Apple Watch 7, ma come spesso accade, le notizie inizieranno a circolare man mano che ci avviciniamo alla data di uscita, quindi vi consigliamo di tenere d'occhio questo articolo se siete interessati al prossimo smartwatch Apple. 

Apple Watch 7: Dritti al punto

  • Cos'è? Il prossimo smartwatch Apple
  • Quando esce? Settembre 2021
  • Quanto costa? Il prezzo previsto si aggira sui 439 Euro

Apple Watch 7: data di uscita e prezzo

Gli unici rumor sulla data di uscita di Apple Watch 7 provengono da Ming-Chi Kuo (un analista di ottima fama specializzato in prodotti Apple) che, come riportato da 9to5Mac, indica una data di arrivo entro la seconda metà del 2021. 

Niente di sorprendente, dato che da anni Apple presenta i suoi nuovi smartwatch nel mese di Settembre. Anche con tutto il caos causato dalla pandemia nel 2020 l'azienda di Cupertino è riuscita a rispettare questa scadenza, quindi siamo abbastanza certi che Apple Watch 7 arriverò a settembre 2021, probabilmente intorno alla metà del mese.

Per quanto riguarda il prezzo non ci sono informazioni al momento, ma anche in questo caso Apple è stata piuttosto stabile nel tempo. Apple Watch 6 ha un prezzo di partenza di €439 e, nonostante il listino sia leggermente lievitatonel corso del tempo gli orologi Apple sono sempre rimasti sulla stessa fascia di prezzo, quindi ci aspettiamo lo stesso da Apple Watch 7.

Apple Watch 7: novità e indiscrezioni

Innanzitutto sappiamo che, come annunciato da Apple stessa, Apple Watch 7 utilizzerà il nuovo sistema operativo watchOS 8.

Tra le funzioni più interessanti c'è la nuova app Mindfulness (che integra l'app Breathe), l'aggiunta di nuove attività tra cui Tai Chi e Pilates che entrano a far parte dell'app Workout, la possibilità di tracciare la frequenza respiratoria durante il sonno e nuve funzioni per l'app Foto. 

Al momento non ci sono molti leak riguardanti Apple Watch 7, ma sappiamo già qualcosa. Lo scorso maggio abbiamo visto i primi render non ufficiali del prossimo smartwatch Apple che dovrebbe essere caratterizzato da un design "appiattito" in linea con gli ultimi iPhone. 

I render (che potete vedere qui sotto) sarebbero basati su delle foto di Apple Watch 7 trapelate da un informatore interno, e mostrano uno smartwatch che, forma dei bordi a parte, è molto simile a Apple Watch 6. La fonte ha inoltre affermato che il nuovo Apple Watch sarà disponibile nelle colorazioni: nero, argento, rosso, blu e verde. 

Immagine 1 di 3

Renders of the Apple Watch Series 7

(Image credit: Jon Prosser)
Immagine 2 di 3

Renders of the Apple Watch Series 7

(Image credit: Jon Prosser)
Immagine 3 di 3

Renders of the Apple Watch Series 7

(Image credit: Jon Prosser)

In occasione della partecipazione al podcast Outside, Tim Cook ha affermato che “c'è ancora molto da innovare” e "Siamo solo agli inizi… pensate al numero di sensori presenti nelle vostre auto. E ovviamente, il vostro corpo è molto più importante della vostra macchina.”

Anche se sono affermazioni vaghe, il fatto che abbia citato il corpo potrebbe sotto intendere una particolare attenzione alle funzioni dedicate a salute e fitness sui prossimi Apple Watch. 

Questo confermerebbe quanto detto da Ming-Chi Kuo, secondo cui (come riportato da MacRumors) "I nuovi Apple Watch che usciranno nel 2021 beneficieranno di funzioni innovative dedicate alla salute e di un nuovo design."

Da queste affermazioni si evince che Apple Watch 7 potrebbe avere sia un nuovo design che nuove funzioni dedicate alla salute del corpo. Potrebbe trattarsi di un design completamente rivoluzionato, almeno stando a un'altra nota pubblicata da 9to5Mac nella quale Kuo affermava che “ci sarà un grande cambiamento in termini di design”

Tuttavia l'analista ha poi specificato che questi cambiamenti arriveranno sugli Apple Watch che usciranno nella seconda metà del 2021 “se non oltre”, quindi è possibile che si riferisse a modelli che usciranno più avanti nel tempo.

Tra gli indizi più recenti c'è senza dubbio il brevetto depositato da Apple il 30 marzo 2021 che suggerisce la possibile introduzione di un nuovo sensore per il rilevamento della frequenza cardiaca. Da quanto si evince, il sensore supplementare dovrebbe essere integrato all'interno del selettore laterale dello smartwatch e collegato al sensore ECG ospitato nella cassa. Toccando la corona dello smartwatch con la mano opposta i due sensori dovrebbero rilevare la differenza tra le due diverse parti del corpo per fornire un ECG più preciso.

Stando a un rumor pubblicato all'inizio del 2021 dal sito coreano ETNews, tra le funzioni indicate da Kuo ci sarebbe anche un sensore di rilevamento della glicemia. Il sistema, che dovrebbe arrivare anche sui prossimi smartwatch Samsung, dovrebbe consentire la misurazione del glucosio presente nel sangue tramite un sensore ottico non invasivo.

Apple sembra aver già registrato i brevetti per la tecnologia e sarebbe al lavoro per migliorarne l'efficienza prima dell'eventuale commercializzazione. Ovviamente se l'azienda non riuscisse ad ottenere risultati soddisfacenti potrebbe decidere di non introdurre la funzione, ma in caso contrario la tecnologia potrebbe essere ripresa da molti altri produttori come accaduto con l'introduzione del saturimetro.

Anche il cinturino di Apple Watch 7 potrebbe essere soggetto a modifiche, almeno stando a un brevetto che indica la presenza di una batteria al suo interno che servirebbe ad aumentare l'autonomia dello smartwatch. Tuttavia, spesso, idee e brevetti rimangono sulla carta.

Apple Watch 7 battery band

(Image credit: Patently Apple/USPTO/Apple)

Di recente abbiamo visto due nuovi brevetti, uno dei quali indica la presenza di un sensore di impronte digitali Touch ID sui futuri Apple Watch.  Non è la prima volta che ne sentiamo parlare, anche se le voci precedenti ipotizzavano che il sensore sarebbe stato posizionato sul tasto home, piuttosto che sotto al display.

Rimanendo nel campo dei brevetti, sembra che Apple stia studiando un modo per applicare una colorazione nera opaca ai suoi smartphone e smartwatch, quindi è possibile che vedremo nuove colorazioni su Apple Watch 7. 

Pur trattandosi di ipotesi, crediamo che la più probabile riguardi proprio il sensore Touch ID, dato che per Apple non dovrebbe essere particolarmente difficile da integrare.

Un altro brevetto trapelato a fine gennaio sembra indicare che Apple sia intenzionata a utilizzare la batteria di Watch 7 come motore per il feedback aptico, in modo da eliminare il motore responsabile della vibrazione che si genera quando si seleziona un comando. Questa scelta potrebbe portare all'inserimento di una batteria di maggiori dimensioni e a un conseguente aumento dell'autonomia dello smartwatch, il che non dispiacerebbe affatto.

Tra i rumor più recenti, un brevetto sembra confermare l'implementazione del feedback aptico che si attiverebbe con un sistema collegato alla corona dello smartwatch.

Infine, deversi rumor indicano che Apple potrebbe passare dagli schermi OLED di display micro-LED. Alcuni sostengono che Apple Watch sia tra i primi candidati a ricevere questo aggiornamento, ma per ora non ci sono conferme a riguardo.

La tecnologia Micro-LED dovrebbe migliorare la qualità dell'immagine riducendo al contempo il consumo energetico, quindi si tratterebbe di un bel passo in avanti per lo smartwatch Apple. Tuttavia, un report di DigiTimes sostiene che la transizione a questa tecnologia avverrà tra qualche anno, quindi potremmo dover attendere i prossimi modelli per vederla su un Apple Watch.

Apple Watch 7: cosa vogliamo vedere

Questi sono tutti gli aggiornamenti e le nevità che ci aspettiamo di vedere su Apple Watch 7.

1. Autonomia

Apple Watch 7

(Image credit: TechRadar)

Gli Apple Watch non hanno mai brillato in autonomia, non sono scarsi ma nemmeno i migliori, il che risulta piuttosto deludente trattandosi di prodotti premium, in particolare se si considera che utilizzando la funzione di tracciamento del sonno non si può mettere lo smartwatch in carica durante la notte.

Ci aspettiamo che Apple Watch 7 faccia un bel passo in avanti in termini di durata della batteria.

2. Una novità importante

Apple Watch 6 è un ottimo smartwatch, ma non differisce molto dal suo predecessore con funzioni e design pressoché identici. Da Apple Watch 7 ci aspettiamo aggiornamenti sostanziosi, qualcosa che lo renda realmente innovativo rispetto al già ottimo Apple Watch 6 come il suddetto Touch ID o la fotocamera integrata sotto al display, ad esempio.

3. Tracciamento del sonno migliorato

Apple Watch 7

(Image credit: TechRadar)

Il tracciamento del sonno su Apple Watch 6 c'è, ma in una forma davvero basilare. Utilizzando l'apposita app Apple (a differenza delle applicazioni di terze parti) non vengono indicate le tipologie di sonno (leggero, profondo e REM) nè quanto tempo avete trascorso nelle diverse fasi; non ci sono nemmeno informazioni su come la qualità del vostro sonno influenzi il livello di stress (e vice versa).  

Sono tutte funzioni che potrebbero essere implementate via software, ma che si tratti di un aggiornamento di iOS o di nuove componenti hardware, ci aspettiamo che Apple Watch 7 faccia concreti passi in avanti in tal senso.

4. Più funzioni per il fitness/GPS

Apple Watch 6 ha delle ottime funzioni di base dedicate al fitness, ma per chi pratica sport a livello agonistico mancano alcune opzioni fondamentali, e nella nostra recensione abbiamo parlato di questo aspetto, oltre che del GPS che spesso si rivela poco preciso sulle lunghe distanze.

In sostanza ci aspettiamo miglioramenti sia per quanto riguarda le funzioni GPS, sia per le funzioni fitness dedicate agli sportivi che praticano discipline a livello agonistico.

5. Un modello con schermo circolare

In questo caso stiamo fantasticando, ma sognare non costa nulla e ci piacerebbe che Apple proponesse una versione di Apple Watch 7 con quadrante circolare.

Non ci sono dubbi sul fatto che gli Apple watch siano esteticamente appaganti, ma siamo certi che molti gradirebbero un'opzione circolare come quella proposta da Samsung con Galaxy Watch 3.

Apple si è sempre contraddistinta per la grande varietà di colorazioni e cinturini, quindi speriamo che prima o poi proponga i suoi smartwatch in formati differenti dal classico rettangolo.