Skip to main content

Apple Watch 5 avrà finalmente la funzione di controllo del sonno

(Image credit: Future)

Sembra proprio che Apple Watch 5, la prossima versione dello smartwatch Apple che dovrebbe essere presentata il 10 settembre, potrebbe finalmente avere la funzione di controllo del sonno. 

Questo risulta a 9to5Mac, che ha ottenuto le informazioni da fonti interne ad Apple. Il nome della nuova app dovrebbe essere 'Time in Bed Tracking' (TiBT), e dovrebbe usare i sensori del battito, del movimento e dei rumori per valutare la durata e la qualità del sonno.

Tra le altre cose l'app potrà capire se vi siete alzati prima che si attivi la sveglia e quindi disattivarla per non disturbare altre persone. 

Si tratta di funzioni importanti visto che la qualità del sonno ha ripercussioni importanti sulla qualità della vita. 

In realtà Apple non ha inventato nulla visto che le stesse funzioni sono integrate da tempo in dispositivi ben più economici come la Xiaomi Mi Band 4  e sul concorrente più diretto: il Samsung Galaxy Watch.

Fino ad oggi era possibile scaricare dallo store app per il controllo del sonno, ma ora si tratterà di un'app integrata e quindi più efficace che funzionerà insieme all'app Health.

Non bisognerà aspettare molto per vedere confermate queste informazioni, la presentazione di iPhone 11 è infatti già confermata per il 10 settembre e con tutta probabilità nella stessa occasione verrà presentato il nuovo Apple Watch.