Skip to main content

Apple Pencil 3.0, nuovi controlli touch e fotocamera?

Apple Pencil
(Image credit: Future)

Finora abbiamo visto due generazioni di Apple Pencil - entrambe ancora in uso sui dispositivi attuali - e  adesso un nuovo brevetto ha fatto un po' di luce su ciò che possiamo aspettarci con la prossima versione della stilo prodotta da Apple.

Un nuovo brevetto individuato da AppleInsider spiega come la prossima Apple Pencil potrebbe arrivare con maggiori funzionalità touch, al di là dell'input a doppio tocco che la matita Apple di seconda generazione già offre.

Tutto ciò sarebbe possibile grazie ad un pannello sensibile al tatto, situato sul lato della matita, dove il polpastrello dell'utente si appoggia in maniera naturale - si potrebbe ad esempio far scivolare il dito su e giù per scorrere le pagine web.

"[Di solito quando] l'utente tiene in mano una penna o un altro dispositivo basato su un controllo touch, può avere un numero limitato di opzioni disponibili ", afferma il brevetto, quindi "capacità di input aggiuntive" sulla stilo sarebbero molto utili.

Apprendere scrivendo

Un altro modo per aggiungere input all’Apple Pencil, come indicato dal brevetto, potrebbe essere quello di far rotolare la penna tra le dita o su una superficie per controllare qualcosa sullo schermo.

Il brevetto menziona anche una fotocamera incorporata all'interno dell’Apple Pencil accanto ai sensori, anche se questa caratteristica è stata già menzionata  in brevetti precedenti - ciò potrebbe forse rendere la penna più “smart” ovvero in grado di comprendere ciò che si sta scrivendo.

Si parla anche del supporto per altri dispositivi - compresi i televisori e l'Apple Watch - ma anche questo è stato menzionato nei brevetti Apple Pencil in passato.

Come sempre accade con i brevetti di qualsiasi azienda tecnologica, non c'è certezza su quando vedremo apparire queste nuove funzionalità, se mai arriveranno, sull'Apple Pencil, ma ci danno un'idea di ciò che Apple sta sperimentando.