Skip to main content

Apple, le nuove tastiere con switch a forbice arriveranno prima del previsto

(Image credit: Apple)

DigiTimes ha riferito oggi che Apple introdurrà un MacBook Pro con una tastiera dotata di switch  a forbice nella prima metà del 2020. È prima del previsto, più tardi o forse è il momento  giusto per Apple? Onestamente tenere traccia delle indiscrezioni sta diventando difficile. 

Inizialmente, Apple avrebbe dovuto abbandonare il controverso meccanismo a farfalla nelle sue tastiere per notebook  nel 2019. Non è successo. Invece, ha eliminato  il MacBook entry-level e ha introdotto un MacBook Pro con un display da 16 pollici. Verso la fine del 2019, le voci hanno indicato che Apple ha pianificato di introdurre il nuovo pulsante a forbice nella seconda metà del 2020.  

Oggi abbiamo DigiTimes che riporta che il nuovo switch debutterà su un aggiornamento del MacBook Pro da 13 pollici nella prima metà di quest'anno. Secondo DigiTimes, il nuovo tipo di pulsante può raggiungere anche altre tastiere MacBook durante l'anno, inclusa la Magic Keyboard. Considerando il passato, saremmo più sorpresi se questa sequenza temporale risultasse effettivamente corretta.

Il nuovo pulsante a forbice non è l'unico aggiornamento relativo alla tastiera che DigiTimes ha rivelato. La testata asiatica afferma inoltre che Apple prevede di aggiornare la Smart Keyboard per la sua gamma di iPad Pro con tasti retroilluminati.

Speriamo che le ultime voci risultino vere, ma quanto sappiamo è già sufficiente per credere che Apple è decisa ad abbandonare una volta per tutte gli switch a farfalla.