Skip to main content

Apple avverte: non fissate il vostro iPhone alla motocicletta

iPhone 12 Pro
(Image credit: TechRadar)

Se volete preservare le fotocamere del vostro iPhone 12, non fissatelo sulla vostra motocicletta: Apple ha avvisato gli utenti che le vibrazioni come quelle provocate da moto di grossa cilindrata possono ridurre le prestazioni delle fotocamere degli iPhone.

Questo avvertimento arriva tramite un documento dell'assistenza pubblicato da poco, in cui viene riferito che i componenti dedicati alla stabilizzazione ottica delle immagini all'interno delle fotocamere degli ultimi iPhone possono subire danni da vibrazioni intense e rapide.

Lo stesso vale per i sistemi di messa a fuoco automatica a circuito chiuso all'interno della fotocamera di iPhone. Apple afferma che vengono utilizzati sensori magnetici per ovviare agli effetti di gravità e vibrazione, affinché i soggetti catturati restino sempre a fuoco.

Scooter e monopattini

"L'esposizione degli iPhone a vibrazioni ad ampiezza elevata all'interno di determinati intervalli di frequenza, nello specifico quelle generate dai motori delle moto a grossa cilindrata, può ridurre le prestazioni del sistema di fotocamere", questo è quanto viene indicato nel documento.

"I motori delle motociclette a elevato volume o grossa cilindrata generano vibrazioni intense e ad ampiezza elevata, trasmesse tramite il telaio e il manubrio. È sconsigliabile fissare l'iPhone alle motociclette di questo tipo a causa dell'ampiezza delle vibrazioni generate, che ricadono entro determinati intervalli di frequenza".

Il documento procede confermando che l'uso su scooter e monopattini è accettabile, ma che è consigliabile utilizzare un sistema di fissaggio che ammortizzi le vibrazioni laddove possibile, inoltre suggerisce di evitare l'uso per periodi prolungati, al fine di ridurre al minimo il rischio di danni all'iPhone.


Analisi: ricordate che il vostro smartphone non è indistruttibile

Z Flip 3

(Image credit: Carlos Pedrós)

Negli ultimi anni, i produttori di smartphone si sono impegnati molto per rendere i propri dispositivi impermeabili, antipolvere e a prova di urti, anche il Samsung Galaxy Z Fold 3 e il Samsung Galaxy Z Flip 3, da ripiegato, hanno una classificazione IPX8 per la resistenza all'acqua (ovvero possono essere immersi in 1,5 metri d'acqua per un massimo di 30 minuti).

In ambito Apple, i modelli di iPhone arrivati l'anno scorso sono dotati di un vetro per lo schermo rinforzato da cristalli di nano-ceramica. Di conseguenza, gli ultimi modelli sono quattro volte più resistenti alle cadute rispetto alla serie iPhone 11 del 2019, secondo l'azienda.

Tuttavia, anche con questi fattori di protezione aggiuntivi, il nuovo avviso relativo alle vibrazioni delle moto rilasciato da Apple ci ricorda che gli smartphone contengono comunque componenti delicati e che è fondamentale ricordare che questi dispositivi ci accompagnano in tutte le nostre attività, più o meno "pericolose".

Anche il momento della pubblicazione del documento è interessante: MacRumors sottolinea che il problema era già stato sollevato dagli utenti, ma è possibile che iPhone 13 sarà dotato di componenti ancora più sensibili alle vibrazioni? Lo scopriremo il prossimo martedì.