Skip to main content

AMD Ryzen 7000 un passo più vicino

AMD Zen 4 Ryzen 7000 Raphael
(Image credit: AMD)

Il sito MilkyWay@Home è riuscito a mettere le mani su un nuovo campione di pre-produzione di CPU AMD Zen 4, ottenendo nuove info per quanto riguarda numero di core e dimensioni della cache. Segno che i Ryzen 7000 sono ormai dietro l'angolo.

Secondo quanto riportato nelle info condivise, si tratterebbe di un modello Stepping 1, ovvero uno dei primi campioni di pre-produzione usciti dalla fonderia. AMD sarebbe quindi entrata nelle fasi finali dello sviluppo.

La nuova architettura di AMD dovrebbe far uso del processo produttivo da 5nm di TSMC, con cui potrà beneficiare di consumi ridotti del 30%, assieme ad un aumento prestazionale del 15% rispetto i Ryzen 5000.

AMD Ryzen 7000 Zen 4 Raphael

(Image credit: TechRadar)

Le informazioni disponibili sono comunque piuttosto superficiali. La cache da 1MB per core elencata riprende tuttavia quanto affermato da precedenti rumor, che parlavano di cache L2 raddoppiata rispetto gli attuali modelli Zen 3.

Nella tabella viene anche indicato un numero di core pari a 16, secondo Tom's Hardware il dato potrebbe tuttavia far riferimento al numero dei thread, il che non esclude quindi che potrebbe trattarsi di un modello octa-core.

Rimangono sconosciuti altri dettagli. I nuovi Ryzen 7000 dovrebbero ad ogni modo offrire frequenze notevolmente più spinte, come mostrato da AMD al CES 2022 con un esemplare in grado di raggiungere i 5GHz su tutti i core durante l'esecuzione di Halo Infinite.

Le nuove CPU AMD Zen 4 sono attese per il debutto nei mesi di settembre-ottobre, periodo in cui Intel presenterà Raptor Lake, diretto concorrente dei Ryzen 7000.

Gabriele Giumento

Redattore TechRadar