Skip to main content

AMD RX 6700 XT è una bestia in overclock

AMD Radeon RX 6800 XT
(Image credit: Future)

AMD Radeon RX 6700 XT è l'ultima aggiunta alla serie 6000 e dovrebbe arrivare all’inizio del 2021 (insieme alla versione standard RX 6700) con una forte predisposizione per l'overclock. Questa caratteristica risulta piuttosto sorprendente trattandosi di una scheda video relativamente economica, ma stando alle fonti non sembrano esserci molti dubbi a riguardo.

RX 6700 XT andrà ad occupare la fascia media entrando nella nuova generazione di GPU AMD insieme alle sorelle maggiori RX 6800/6800 XT e della top di gamma 6900 XT. La GPU è pensata principalmente per costituire un’alternativa valida alle proposte di Nvidia Ampere, come l'attesissima RTX 3060 Ti (che dovrebbe arrivare a breve) e la sua versione standard RTX 3060

Come riportato da Tom’s Hardware, Igor’s Lab ha smanettato sul BIOS di una RX 6700 XT (in realtà si tratterebbe di ben 2 GPU fornite dal leaker Patrick Schur), scoprendo che il limite imposto da AMD alla velocità di clock della scheda video è di ben 2.95GHz.

Si tratta di un valore piuttosto alto per una scheda di fascia media della serie RX 6000, soprattutto se si considera che la sorella maggiore RX 6800 ha un tetto massimo di clock pari a 2.8GHz. Persino la top di gamma RX 6900 XT raggiunge un clock massimo di 3GHz, come riportato dallo stesso Patrick Schur, pochissimo più elevato rispetto a quello indicato per la 6700 XT.

Ovviamente non stiamo parlando delle velocità reali che potrà raggiungere la Founders Edition, ma si tratta comunque di un dato interessante per gli overclocker e per i produttori di terze parti.

Temperature basse = clock elevati

Nelle scorse settimane vi abbiamo parlato di una RX 6800 XT overcloccata a 2.65GHz utilizzando unicamente le ventole stock, il che già di per sé risulta piuttosto impressionante. Questo, sul piano totalmente ipotetico, potrebbe voler dire che le 6700 XT raggiungerà valori di overclock elevati senza dover necessariamente ricorrere a sistemi di raffreddamento particolari.

Come sottolineato da Tom’s, Igor’s Lab ha anche scoperto che il BIOS di 6700 XT è studiato per facilitare un aumento del limite di clock (e del voltaggio dei core) rispetto a quello di RX 6800, altro dato a favore della suddetta ipotesi.

Certo, per ora si tratta di speculazioni, ma è pur sempre una prospettiva da tenere in considerazione. Sapremo dirvi di più a breve dato che il lancio di RX 6700 XT è previsto per gennaio anche se, come per Nvidia, ci auguriamo che AMD riesca prima a risolvere i suoi attuali problemi di stock.