Skip to main content

AMD RX 5950 XT non sarà l’Nvidia killer che tutti aspettavano

AMD Radeon e AMD Ryzen
(Image credit: Shutterstock)

Nei giorni scorsi sono circolate molte voci riguardo la nuova scheda grafica di AMD, la RX 5950 XT. Alcune persone le avrebbero già assegnato l’altisonante appellativo di “Nvidia Killer” e la febbre per questo modello ha iniziato a salire dopo che un particolare Leak è arrivato a suggerire che sarebbe stata una GPU dalla potenza devastante. Queste informazioni però sono state da poco smentite.

Secondo l’indiscrezione ormai screditata, la scheda AMD RX 5950 XT sarebbe stata dotata di ben 5.120 core, 80 CU e 24 GB di memoria HBM2e. Se questi dati fossero stati confermati, sarebbe stata realmente un colosso, in grado di umiliare in quanto a prestazioni le più costose GPU di gioco di Nvidia.

Come dicevamo, se tale GPU fosse esistita, avrebbe creato un vero scompiglio nel mondo delle schede video, poiché Nvidia è il nome che si legge da molto tempo nelle classifiche delle migliori schede video del mondo, quando si parla di performance assolute. 

Tuttavia molte persone hanno ipotizzato che questa voce fosse troppo bella per essere vera, esattamente quello che poi si è rivelato essere.
Il leak proveniva presumibilmente dalle fila del produttore di memoria SK Hynix, e la società era certamente ansiosa di dissipare le voci che circolavano e ha voluto rilasciare una dichiarazione nella quale ha respinto tali voci come "notizie false".

La dichiarazione rilasciata

Secondo SK Hynix, "Ci sono stati dichiarazioni dei media riguardanti la memoria di SK Hynix HBM2E e sulla GPU di prossima generazione di AMD, basate sulle considerazioni di un utente di Twitter, tale CyberPunkCat, che nella realtà si sono rivelate errate".

Il leak apparentemente ha mostrato una foto di uno schermo del PC di un dipendente SK Hynix con i dettagli della prossima GPU AMD in mostra, ma la società afferma che: “Dopo un'indagine approfondita, concludiamo di come la foto della schermata rappresentante il presunto documento interno sia stata realizzata ad arte.”

Leak come questo sono fin troppo facili da architettare ma sembra che sia altrettanto facile dissiparli. Per cominciare, SK Hynix afferma che "Le specifiche delle memorie HBM2E mostrate nel documento sono errate".

L’indiscrezione era anche redatta in lingua coreana, traducibile come "Alle comunità locali ... un 2020 di felicità". Come sottolineato dalla società, questo non ovviamente ha nulla a che fare con le schede grafiche, ed è stato invece recuperato da un comunicato stampa casualmente ospitato nella sua redazione coreana.

La società è rimasta chiaramente irritata dalle false voci, soprattutto perché utilizza i contenuti della sua redazione, e minaccia di fare causa per "proteggere gli interessi dell'azienda e dei suoi clienti".

E’ sempre consigliabile trattare sempre le voci di corridoio di questo tipo con un'enorme dose di cautela e di incredulità.

Questo significa che AMD non sta lavorando sulla GPU RX 5950 XT o non sta pianificando un 'Nvidia killer'? Non particolarmente, significa principalmente che i piani dell'azienda non sono ancora chiari e che difficilmente ne sapremo di più, almeno fino a quando AMD non lo vorrà. Speriamo solo di non dover aspettare molto.