Skip to main content

AMD è la meno amata dai giocatori, secondo l'ultimo sondaggio Steam

Image credit: Shutterstock
(Image credit: Shutterstock)

L'ultimo Steam Hardware & Software Survey, la ricerca periodica di Steam sull'hardware e il software usati dai giocatori, è stato pubblicato di recente. Sembra proprio che a dominare il mondo dei videogiochi su PC siano Windows 10, Intel e Nvidia. 

Lo Steam Hardware & Software Survey tiene in considerazione solo chi usa Steam, e tra questi quelli che hanno deciso di partecipare al sondaggio, ed è quindi relativamente limitato. Ci dà comunque almeno un'idea generale sulla situazione e sulle preferenze di chi usa il PC per giocare. 

Windows è senza dubbio il sistema operativo più diffuso tra i giocatori, con una quota del 96,49%. MacOS arriva al 2,75% mentre Linux solo allo 0,76%. Quest'ultimo numero è deludente, considerando che Valve (l'azienda dietro a Steam) offre un ottimo supporto a Linux, e le recenti notizie sulla fine del supporto relativo a Ubuntu potrebbero far scendere ulteriormente la percentuale. 

Tra tutte le versioni di Windows, su Steam quella più usata è Windows 10 a 64 bit, che vale il 70,92% del totale, in crescita del 3,08%. Sembra che i giocatori stiano progressivamente abbandonando Windows 7, ormai a fine vita, e infatti la percentuale di questo SO è scesa dal 21,34% al 2,09%. 

Sono ottime notizie per Microsoft, che è interessata a vedere quante più persone passare da Windows 7 a Windows 10. Molti giocatori tuttavia sono affezionati a Windows 7, e l'azienda li supporterà fino al 14 gennaio 2020, data in cui il supporto finirà ufficialmente.

Hardware

Passando all'hardware, Intel e Nvidia continuano a dominare. Per le schede grafiche, il 75,53% degli utenti Steam usa una scheda grafica Nvidia, in confronto al 14,75% che usa invece un prodotto AMD. 

La GeForce GTX 1060 è la scheda più popolare, usata dal 16,01% degli intervistati. In effetti, i modelli Nvidia di fascia media sono i più popolari, e tra i modelli recenti quello di maggior successo è la RTX 2070, presente comunque solo sull'1,10% dei sistemi. 

L'ammiraglia GeForce RTX 2080 Ti è invece usata dallo 0,42% degli utenti Steam intervistati. A quanto pare, quindi, Nvidia fatica nel convincere i consumatori a prendere le sue schede più costose, ma potrebbe invece rinnovare il proprio successo con le nuove RTX 2060 Super e RTX 2070 Super appena presentate. E tra qualche giorno arriverà anche la 2080 Super

Di contro, la scheda AMD più popolare è la AMD Radeon RX 580, installata sull'1,32% dei computer presi in considerazione. 

Quanto ai processori, Intel mantiene la propria posizione dominante con l'82,01% degli utenti Steam, mentre AMD ha il 17,88%. 

Sono risultati deludenti per AMD e i suoi fan. Nonostante molti prodotti eccellenti introdotti negli ultimi anni, CPU in particolare, sembra infatti che l'azienda non stia riuscendo ad erodere quote di mercato. Particolarmente preoccupanti sono i risultati in ambito CPU, con una diffusione che si è ridotta dello 0,13% da maggio.

Come a tutti, anche a noi piace un mercato ravvivato dalla concorrenza. E quindi vedere Microsoft, Intel e Nvidia stabili su posizioni dominanti non è una buona notizia. Ma bisogna riconoscere a Cesare quel che è di Cesare: queste aziende hanno lavorato bene e ne stanno godendo i frutti, e a quanto pare continueranno a fare prodotti capaci di convincere i giocatori del mondo.