Skip to main content

AMD Big Navy spazzerà via la RTX 2080Ti ma Nvidia è pronta alla contromossa

(Image credit: Shutterstock)

Secondo un nuovo leak, la prossima scheda grafica di AMD Big Navi potrebbe  mettere in seria difficoltà Nvidia.

Stando alle ultime indiscrezioni (condivise sul canale YouTube Moore's Law is Dead), la GPU Big Navi di AMD potrebbe essere dal 40% al 50% più potente della Nvidia RTX 2080 Ti. Questa potrebbe seriamente rivelarsi una brutta notizia per Nvidia, visto che la RTX 2080 Ti è attualmente la scheda grafica più venduta dalla società, e se AMD stesse davvero per rilasciare una GPU con tali prestazioni Nvidia si troverebbe in momentaneo svantaggio e rischierebbe di perdere alcuni utenti intenzionati ad acquistare prodotti di fascia alta. 

Mentre Nvidia (almeno per il momento) è a tutti gli effetti la regina delle schede grafiche di fascia alta, AMD ha avuto successo nel segmento delle GPU economiche di fascia media. Se le ultime indiscrezioni fossero vere, AMD starebbe puntando ad accaparrarsi una fetta di del mercato finora dominato da Nvidia, e ciò potrebbe tradursi in un profondo cambiamento nei prezzi delle GPU.

Come riportato da TweakTown, le nuove indiscrezioni suggeriscono che la GPU Big Navi di AMD, basata sulla sua architettura RDNA 2 a 7 nm, avrà 72 SM (multiprocessori simmetrici), comprenderà due cluster da 36 unità di calcolo e una memoria GDDR6 con un Bus da 384 bit. Sembra che la GPU potrebbe anche avere una velocità di clock di 2,05 GHz overcloccabile fino a 2,15 GHz.

Nel complesso, se queste voci fossero vere, potrebbe rivelarsi una GPU decisamente potente.

La risposta di Nvidia

L’arrivo di un prodotto AMD nel mercato di fascia alta potrebbe essere un grosso problema, ma Nvidia non resterà di certo a guardare. Sembra infatti che mentre gli ultimi leak su Big Navi mostrano un grande aumento delle prestazioni rispetto all'attuale GPU top di gamma Nvidia, quest’ultima rilascerà presto la sua prossima generazione di schede grafiche appartenenti alla serie RTX 3000, di cui la RTX 3080 Ti sarà probabilmente il prodotto di punta.

Ci sono molte probabilità che la nuova generazione rispetto alla precedente RTX 2080 Ti porti con sé tante nuove migliorie, quindi c’è comunque la possibilità che Nvidia continui ad avere le GPU più potenti.

Tuttavia, mentre AMD si prepara a rilasciare la sua prima GPU di fascia alta, Nvidia starà in ogni caso preparando un piano per contrattaccare. Ma indipendentemente da come si svolgeranno le cose, i gamers ne usciranno comunque vincitori.