Skip to main content

LG C2 OLED vs C1 OLED: confronto

LG C2 OLED vs LG C1 OLED
(Immagine:: Future)

Fin dalla presentazione al CES 2022 LG C2 OLED è uno dei TV più richiesti in assoluto, merito della fama acquisita dal precedente modello LG C1 OLED. Ma come se la cavano i due OLED LG in un confronto diretto?

Come forse ricorderete, LG C1 ha vinto diversi premi ed è stato il nostro TV preferito del 2021, ma con l'arrivo del nuovo modello molti utenti stanno valutando se acquistarlo o puntare al più recente LG C2.

Il nuovo LG C2 OLED costa più del nodello 2021, ma è anche più luminoso e ha un nuovo processore d'immagini più potente. Basterà a giustificare la differenza di prezzo o conviene cercare qualche buona offerta sul modello precedente?

Scopriamolo insieme nel nostro confronto di oggi.

LG C2 VS LG C1: prezzo e formato

LG C2 è il successore diretto dei LG C1 OLED, motivo per cui i due TV sono molto vicini in termini di prezzo e formato. L'unico nuovo taglio proposto da LG per il 2022 è il 42 pollici, mentre lo scorso anno il formato più compatto era quello da 48 pollici.

Va sottolineato che i modelli più piccoli di LG C2 OLED utilizzano lo stesso pannello dei precedenti LG C1, piuttosto che i nuovi pannelli Evo presenti sulle varianti più grandi. Del resto LG assicura che le cose cambieranno entro la fine di giugno, quando la produzione tornerà a pieno regime. Per questo motivo, almeno per ora, sconsigliamo ai nostri lettori di acquistare gli LG C2 OLED nei formati più piccoli.

Ecco il listino prezzi dei nuovi LG C2 OLED:

  • LG OLED C2 (42 pollici): €1.399
  • LG OLED C2 (48 pollici): €1,699
  • LG OLED C2 (55 pollici): €2,099
  • LG OLED C2 (65 pollici): €2.999
  • LG OLED C2 (77 pollici): €3.499

Qui sotto trovate i prezzi attuali dei modelli della gamma LG C1 OLED:

  • LG OLED C1 (48 pollici): €949
  • LG OLED C1 (55 pollici): €1.299
  • LG OLED C1 (65 pollici): €1.729
  • LG OLED C1 (77 pollici): €3.199

Come potete constatare, i prezzi dei TV della gamma LG C1 OLED sono sensibilmente più bassi dei più recenti LG C2 OLED. Acquistando un LG C1 potete risparmiare diverse centinaia di euro a parità di dimensioni rispetto ai modelli della gamma C2 OLED.

I prezzi qui indicati fanno riferimento al sito del produttore, ma dai venditori di terze parti si possono trovare offerte ancora più convenienti che rendono i modelli della gamma C1 ancora più appetibili.

(Image credit: LG)

LG C2 VS LG G2: Design e specifiche

In termini di design e specifiche le differenze tra LG C1 OLED e LG C2 OLED sono principalmente due: il nuovo modello utilizza i pannelli Evo e ha un picco di luminosità superiore del 20% rispetto ai precedenti C1 OLED. Inoltre la differenza in termini di peso è considerevole visto che il nuovo LG C2 da 65 pollici pesa circa la metà del precedente C1 nello stesso formato.

La luminosità extra offerta dai pannelli OLED Evo è visibile a occhio ed è uno dei principali vantaggi dei nuovi modelli. Un picco di luminosità superiore garantisce colori più vibranti e prestazioni HDR superiori. Attivando l'opzione Filmmaker Mode l'esperienza visiva risulta chiaramente superiore rispetto a quella dei precedenti LG C1. 

Ciononostante, nel complesso i due TV sono molto simili in termini di specifiche. Entrambi hanno ottimi livelli di nero e un contrasto elevatissimo, quattro porte HDMI 2.1 che supportano l'input 4K/120 e una latenza inferiore ai 10ms. Inoltre tutti e due i modelli supportano i sistemi VRR più diffusi come G-Sync e FreeSync Pro.

Se volete un monitor di grandi dimensioni, da quest'anno potete acquistare un LG C2 nel formato da 42 pollici, ideale per stanze da letto di piccole dimensioni o scrivanie da lavoro / gioco. Al contrario LG C1 parte da 48 pollici, formato di medie dimensioni che risulta però eccessivo se volete utilizzarlo come un monitor.

Tra le differenze troviamo anche il processore: LG C2 è equipaggiato con il più recente chip Alpha a9 Gen 5, mentre LG C1 OLED utilizza il precedente Alpha a9 Gen 4. Stando a quanto afferma LG, il nuovo processore Gen 5 riesce a concentrarsi meglio sul soggetto dell'immagine e lo mette maggiormente in risalto rispetto al precedente Gen 4. Questo risultato si ottiene con degli algoritmi di upscaling più avanzati che sfruttano al meglio la potenza del nuovo processore.

In pratica tra i due TV non ci sono differenze abissali in termini di prestazioni e qualità dell'immagine, o perlomeno non sono tali da giustificare l'attuale differenza di prezzo.

LG C1 OLED TV

(Image credit: LG)

LG C2 vs LG C1 OLED: Conclusioni

Date le numerose somiglianze tra le due generazioni di OLED LG, può risultare molto difficile decidere quale modello scegliere. Sia LG C2 che LG C1 OLED sono ottimi televisori che condividono specifiche e design. Sebbene il nuovo modello sia più leggero e luminoso, i punti in comune con il vecchio modello superano di gran lunga le differenze.

LG C2 è la scelta migliore per chi cerca il massimo in termini di colore e qualità dell'immagine e guarda spesso contenuti HDR. La luminosità extra fa una bella differenza in quest'ambito, come anche nella resa cromatica generale.

LG C1 OLED è ancora un ottimo TV e, nonostante abbia comunque qualche difetto, rimane uno dei pochi modelli che abbiamo valutato con 5 stelle nella nostra recensione. Non si comporta benissimo quando esposto alla luce diretta e da il meglio di se negli ambienti controllati, problemi che passano in secondo piano con il più recente C2, ma del resto costa parecchio meno.

Nel complesso, a meno che non viviate in una casa estremamente luminosa e vi interessino particolarmente alcune specifiche come il picco di luminosità, al momento ci sentiamo di consigliarvi l'acquisto di un LG C1 OLED. Detto questo LG C2 OLED rimane superiore sotto certi punti di vista, ma potreste investire i soldi risparmiati con l'acquisto di un C1 in un'ottima soundbar ottenendo un'esperienza complessivamente migliore.

Nick Pino is Managing Editor, TV and AV for TechRadar's sister site, Tom's Guide. Previously, he was the Senior Editor of Home Entertainment at TechRadar, covering TVs, headphones, speakers, video games, VR and streaming devices. He's also written for GamesRadar+, Official Xbox Magazine, PC Gamer and other outlets over the last decade, and he has a degree in computer science he's not using if anyone wants it.

Con il supporto di