Skip to main content

Recensione HP Spectre x360 (2019)

Il top di gamma 2 in 1 di HP è stato aggiornato

hp spectre x360 13-inch

Abbiamo testato l'x360 per un paio di settimane e lo abbiamo trovato prestante. Il passaggio dalla modalità notebook a quella tablet avviene rapidamente, senza ritardi o stuttering mentre Windows 10 passa da una modalità all'altra.

Benchmark

Ecco come si è comportato HP Spectre x360 nella nostra suite di test di benchmark:

CPU Cinebench: 515 punti; Grafica: 44 fps

GeekBench 4: 4.913 (single-core); 13.287 (multi-core)

PCMark 8 (Home Test): 2.982 punti

Autonomia PCMark 8: 4 ore e 30 minuti

Autonomia (test del film TechRadar): 12 ore 37 minuti 

Il modello che abbiamo recensito, HP Spectre x360 (2019), vanta un processore Intel Core i7-8565U e 8 GB di RAM.Il Core i7-8565U è un processore Intel di ottava generazione, uscito nel 2018, con quattro core e otto thread, una frequenza di base di 1,80 GHz che raggiunge i 4,60 GHz in turbo boost. 

Il chip è dotato di una GPU integrata, UHD Graphics 620. L'iGPU non è indicata per il gaming, ma è in grado di gestire adeguatamente sia la visione che la modifica di video, nonché il fotoritocco. 

Nell'uso quotidiano, HP Spectre x360 (2019) non ci ha deluso. Non è il laptop più potente al mondo, ma esegue correttamente Windows 10, la navigazione su internet, la creazione e la gestione dei documenti e qualche leggero fotoritocco. Per un laptop 2 in 1, offre un'esperienza fluida. Nei nostri benchmark, HP Spectre x360 (2019) ha ottenuto punteggi inferiori a quelli di Dell XPS 13 (2019)

HP Spectre x360 (2019)

Come dispositivo di riproduzione multimediale, Spectre x360 vanta prestazioni impressionanti, grazie al suo schermo vibrante e ai potenti altoparlanti Bang & Olufsen. Per gli studenti che vanno all'università, HP Spectre x360 è una scelta allettante, grazie alla sua versatilità. 

È abbastanza potente per la produttività ed è ideale anche per l'intrattenimento. La versione del 2020 monta un chip aggiornato, ma le prestazioni non aumentano di molto. 

Non consigliamo il passaggio alla versione 2020 a coloro che hanno acquistato il modello del 2019. Sebbene le performance di HP Spectre x360 non soddisfino tutti i palati, c'è un settore in cui domina su tutta la concorrenza: l'autonomia.

Autonomia

Non è una sorpresa che HP si vanti dell'autonomia di questo 2 in 1. Nel nostro test di riferimento della batteria che prevede la riproduzione di un video a 1080p in loop con la luminosità al 50%, HP Spectre x360 è durato ben 12 ore e 37 minuti. 

Per un Ultrabook con queste specifiche, si tratta di un risultato eccellente, e si impone nettamente sulle 8 ore e 12 minuti di Dell XPS 13 (2019). Certo, ci sono altri portatili capaci di simili risultati, come i Chromebook, ma non offrono le prestazioni di questo prodotto. 

Con Spectre x360, HP è riuscita a produrre un potente notebook che esegue Windows 10 completo con una batteria che dura oltre la tipica giornata di lavoro. È impressionante. Va notato che con il test di PCMark 8, che replica un uso più intenso, come le videochiamate e la navigazione Web, è durato quattro ore e mezza. 

Detto questo, per la maggior parte degli utenti non sarà un problema; con un'attenta gestione della batteria, Spectre x360 dovrebbe durare almeno nove ore. I risultati sono stupefacenti rispetto al modello dell'anno scorso, che è durato solo 7 ore e 28 minuti, durante il nostro test.

HP Spectre x360 13-inch

Conclusioni

HP Spectre x360 è un eccellente dispositivo 2 in 1, vanta un aspetto raffinato e nuove componenti che lo rendono un ottimo portatile. La qualità costruttiva, il design e le prestazioni ne giustificano il prezzo elevato. 

Detto questo, non si può nemmeno negare che si tratti di un dispositivo costoso. Se cercate un'opzione più economica e i dispositivi 2 in 1 non vi interessano, sono disponibili ottimi computer portatili di fascia media che soddisferanno le vostre esigenze. 

Apprezziamo che HP Spectre x360 sia dotato di una stilo e non c'è dubbio che abbia una delle migliori batterie che abbiamo mai visto su un Ultrabook. Se cercate un dispositivo con una lunga autonomia vi consigliamo di consultare il nostro elenco sui migliori Chromebook del 2020