Skip to main content

Xiaomi Mi Band 6, trapelati i primi dettagli sul nuovo fitness tracker

Woman doing yoga
(Image credit: Xiaomi)

Dopo la presentazione dell'anno scorso di Mi Band 5, Xiaomi sembra essere in procinto di rilasciare il Mi Band 6.

Non si sa ancora la data di uscita precisa, ma si presume che il nuovo dispositivo della serie Mi Band arriverà entro la fine del 2021. Un utente del forum Geekdoing ha infatti scoperto alcuni dettagli che sembrano riguardare Mi Band 6 sull'app Zepp, l'applicazione che sostituisce la vecchia app Amazfit (il brand di Huami, ovvero il produttore della serie Xiaomi Mi Band).

Mi Band 6, nome in codice "Pangu", dovrebbe avere le stesse funzioni che tanto ci sono piaciute del modello precedente, con l'aggiunta di alcuni miglioramenti e novità molto interessanti.

Secondo le informazioni individuate Mi Band 6 sarà disponibile sia nella versione con NFC che senza, rispettivamente per il mercato cinese e globale. Supporterà l'assistente vocale Alexa e ci saranno il GPS e un sensore per la misurazione del livello di ossigeno nel sangue. 

Queste novità renderebbero il fitness tracker molto simile ai Fitbit. Sembra inoltre che il display di Band 6 sarà più grande e avrà una risoluzione superiore rispetto al Mi Band 5.

Infine, potrebbero esserci fino a 30 diverse modalità per monitorare l'esercizio fisico. Mi Band 5 ne ha solo 11, e tra le nuove aggiunte ci sono danza, Zumba, cricket, basket, bowling, pattinaggio sul ghiacco e kickboxing. Sono state trovate tracce di un "Pomodoro Timer", una funzione che probabilmente fa riferimento alla tecnica del pomodoro per la gestione del tempo per aumentare la produttività tramite l'alternanza di fasi in cui si lavora e piccole pause.

Non sappiamo ancora se le specifiche sopracitate si riferiscono effettivamente al Mi Band 6 o a un altro smartwatch in fase di progettazione, anche se sappiamo con una certa sicurezza che ci sarà un successore di Mi Band 5. Potrebbero mancare ancora molti mesi alla data di presentazione: Mi Band 5 è arrivato a giugno 2020, e anche il nuovo fitness tracker di quest'anno potrebbe arrivare non prima dell'estate.

Giulia Di Venere

Senior Content Editor and Copywriter adept in managing content creation and publication at TechRadar Italia.