Skip to main content

Xiaomi Black Shark 4: il nuovo smartphone gaming che si ricarica in 15 minuti

Xiaomi Black Shark 3
Xiaomi Black Shark 3 (Image credit: Future)

Xiaomi ha inaugurato il 2021 con il lancio dei nuovi smartphone Redmi Note 9T 5G e Redmi Note 9T, e a breve presenterà Black Shark 4, il quarto modello dell'azienda cinese dedicato al gaming.

La notizia arriva direttamente dal CEO di Black Shark, Luo Yuzhou, che ha pubblicato un'immagine con alcune informazioni riguardanti il nuovo smartphone sul social cinese Weibo . Oltre a dirci che Black Shark 4 'arriverà a breve', Yuzhou ha condiviso alcuni dettagli riguardanti i tempi di ricarica e altre specifiche.

Il poster conferma inoltre il nome 'Black Shark 4', che rispetta l'ordine numerico seguendo Black Shark 3. Anche se può sembrare una scelta scontata c'erano diversi dubbi a riguardo dato che, spesso, le compagnie cinesi saltano per scaramanzia il numero "quattro" dato che il numero ha una pronuncia molto simile alla parola "morte".

Ricarica completa in 15 minuti

Black Shark 4 sarà il primo telefono Xiaomi a utilizzare la ricarica super veloce da 120W abbinata a una batteria da 4,500mAh che, stando a quanto dichiarato nel poster pubblicato su Weibo, dovrebbe essere completamente carica in 15 minuti.

Si tratta di tempi di ricarica estremamente ridotti che attualmente sono raggiungibili solo da pochissimi smartphone di fascia alta. Come per altri modelli, probabilmente per raggiungere questi risultati verranno sfruttate più porte USB-C, anche se non ci sono conferme a riguardo.

Non sappiamo altro su Xiaomi Black Shark 4, e sul poster non ci sono dettagli su prezzo e data di uscita. Il post Weibo di Yuhzou parla di 'prodotti Black Shark', il che potrebbe far pensare a una variante Pro o a degli accessori per il gaming, sempre che non ci sia un errore di traduzione.

Xiaomi Black Shark 3 è stato lanciato a marzo 2020, quindi ci aspettiamo che Black Shark 4 esca nella prima metà del 2021.