Skip to main content

Xiaomi 2020: Mi Band 5, scooter, Mi TV Stick, schermo da gaming curvo... di tutto e di più

(Image credit: Xiaomi)

Xiaomi ha appena reso ufficiale il prezzo della Xiaomi Mi Band 5, che costerà 39,99 euro e sarà presto disponibile anche in Italia (alcuni negozi già la propongono in effetti). 

Il colosso cinese tuttavia ha sfruttato l'evento di oggi, 15 luglio 2020, per confermare alcune delle voci circolate negli scorsi giorni, e ampliare il catalogo con altri nuovi prodotti, sempre caratterizzati da un prezzo più basso rispetto ai diretti concorrenti. 

(Image credit: Xiaomi)

Novità Xiaomi 2020

Subito dopo la Xiaomi Mi Band 5, sul palco è stato il momento degli auricolari True Wireless Xiaomi Mi True Wireless Headphones 2 Basic. Si tratta di un'evoluzione rispetto al modello attuale, con un prezzo nettamente più basso.

I nuovi auricolari infatti costano 39,99 euro (29,99 per chi li ordina subito) e offrono controlli touch, assenti sul modello principale. La confezione di ricarica è un po' più ingombrante, ma dovrebbe garantire anche una maggiore autonomia. 

Arrivano anche due nuovi scooter elettrici, noti anche come monopattini elettrici. Un mezzo di trasporto sempre più comune nelle nostre città, e un particolare settore nel quale l'azienda cinese è già prima al mondo. 

Da oggi sono disponibili anche lo Xiaomi Mi Electric Scooter 2 Pro e il Mi Electric Scooter 2S, rispettivamente a 499 e 399 euro. Xiaomi ha aumentato velocità e autonomia, ma a anche aggiunto diverse funzioni dedicate alla sicurezza. Tra di esse spicca il doppio freno, dove la maggior parte dei prodotti concorrenti ha il freno applicato a una sola delle due ruote. 

(Image credit: Xiaomi)

La Mi TV Stick è invece una vera e propria anticipazione di ciò che ci aspettiamo dalla prossima Google Chromecast. Un TV stick che integra un sistema operativo completo, Android TV in particolare. Con abbinato un suo telecomando. 

Basterà collegarla a una porta HDMI per sfruttare tutte le app disponibili su Android TV, e riprodurre contenuti fino a 1080p. Una bella tentazione per gli attuali utenti Chromecast, che magari non vogliono attendere il prossimo modello di Google. Con un prezzo di €39,99, è probabilmente destinata a diventare un successo. 

Xiaomi ha poi qualcosa anche per i videogiocatori, vale a dire uno schermo curvo da 34 pollici. Si chiama Xiaomi Mi Curved Gaming Monitor, e mette sul tavolo frequenza di aggiornamento da 144 Hz e risoluzione WQHD, per garantire un'esperienza di gioco tra le migliori. Con un prezzo "a partire da €399" promette di dare filo da torcere a concorrenti come Samsung o LG. 

Infine, Xiaomi ha dedicato qualche minuto anche ai nuovi smartphone della famiglia Redmi 9. Ce ne sono tre varianti: Redmi 9, Redmi 9C e Redmi 9A. Con prezzi che vanno da 99 a 169 euro, questi smartphone si inseriscono nella fascia bassa, ma offrono caratteristiche e funzioni che normalmente si trovano in prodotti più costosi. 

Come già in passato, dunque, Xiaomi sembra più che preparata per accrescere ulteriormente le proprie quote di mercato in settori come gli indossabili e gli smartphone. Ma si apre anche ad arene relativamente nuove, con prodotti come il Mi TV Stick e il Mi Curved Gaming Monitor.