Skip to main content

Xbox Series X, Phil Spencer: Microsoft realizzerà altre console in futuro

(Image credit: Micosoft)

Con la crescente popolarità del cloud gaming e dei servizi per giocare in streaming, pensate che le console fisiche siano destinate all’estinzione? 

Secondo Phil Spencer, il capo della divisione Xbox, la Xbox Series X potrebbe essere più longeva di quanto credono i più pessimisti, e prevede che la nuova console possa rimanere sotto i nostri televisori almeno per dieci anni.

In un podcast di Game Maker’s Notebook, Spencer parla di quali potrebbero essere le conseguenze per le console tradizionali, come Xbox One e PS4, a fronte della crescente popolarità del cloud gaming.  

Spencer ha affermato: "Penso che un mondo in cui non è necessario possedere una console per giocare a giochi specifici sia positivo per l’industria del gaming. Questo però non significa che le console scompariranno; personalmente, terrò una console collegata al mio televisore almeno per il prossimo decennio".

Ha aggiunto che effettuare il download di un gioco e giocarci da console resta per lui ancora il modo migliore per giocare, ma il cloud gaming potrebbe colmare diverse lacune: "A volte non mi trovo davanti al mio televisore o a un dispositivo che mi darebbe la possibilità di giocare, ecco perchè scommettiamo sul successo del cloud gaming".

Spencer sostiene inoltre che la crescita di popolarità della distribuzione digitale potrebbe effettivamente aumentare la domanda di hardware in grado di riprodurre uno specifico contenuto, come abbiamo già avuto modo di vedere nel mercato dello streaming musicale.

Spencer afferma che: "I servizi di streaming hanno portato i contenuti su tutti i dispositivi multimediali che ci circondano. Adesso posso guardare la TV su tantissimi nuovi dispositivi. Lo streaming non ha ridotto il numero di dispositivi in commercio, ma in realtà lo ha aumentato. Banalmente, posso accedere a Spotify sia dalle cuffie che dallo smartphone, e da una miriade di altri dispositivi".

C'è ancora vita sul pianeta Xbox? 

Spencer non ha rivelato quali potrebbero essere i piani per delle eventuali nuove console dopo il lancio di Xbox Series X. Nei prossimi anni ci aspettiamo di vedere novità nel mondo dell’hardware da parte di Microsoft per mantenere in vita la linea Xbox, come abbiamo visto con PS4 Slim, Xbox One S, PS4 Pro e Xbox One X, anche se non c’è la garanzia dell’arrivo di una nuova generazione di console.

Abbiamo sentito voci in merito a una Xbox senza lettore o solo per lo streaming, ma se è improbabile che possa essere presentata insieme alla Series X, ammesso che esista veramente. Quello che ci aspettiamo di vedere in futuro è qualcosa simile a una Xbox Series S (con la "S" che starebbe per "streaming"), caratterizzata dall’assenza di unità disco per ridurre i costi e che potrebbe affidarsi maggiormente a servizi per lo streaming con abbonamento, come Xbox Game Pass e Project xCloud.

Le parole di Spencer quando si riferisce alla longevità della console sono molto interessanti, dato che Xbox Series X e PS5 potrebbero essere l'ultima generazione di console dedicate.

Yves Guillemot, CEO di Ubisoft, nel 2018 ha formulato una previsione simile, affermando che “lo streaming diventerà più accessibile a molti giocatori e non renderà necessario avere hardware di grandi dimensioni a casa. Ci sarà ancora una nuova generazione di console, e poi lo streaming prenderà il sopravvento”.

Guillemot sembra avere le competenze per prevedere le mosse e i piani delle grandi aziende nel mercato delle console, ma noi avevamo già sentito questa ipotesi in passato. Nel 2012, Phil Eisler di Nvidia ha ipotizzato che le nuove console dopo la PS3 e la Xbox 360 (che alla fine si sono rivelate essere la PS4 e Xbox One), sarebbero state le ultime. A quel tempo, Eisler affermò che: "Si dice che queste saranno le ultime console che usciranno, e io ci credo fermamente".

Quanta longevità avrà quindi la Xbox Series X? La Xbox One originale è stata rilasciata solo 6-7 anni fa, e l’ultima versione in uscita non si estinguerà sicuramente nel giro di poco tempo, anche se dovesse arrivare un modello più prestazionale. Un’aspettativa di vita di circa dieci anni per la Xbox Series X (tenendo conto anche delle eventuali versioni potenziate che potrebbero arrivare in futuro) sembra credibile, soprattutto se consideriamo le dichiarazioni erronee fatte nel passato, che sembravano preannunciare l’estinzione delle console prima del previsto.

Via VentureBeat