Skip to main content

Xbox Series X, la versione economica verrà presentata questa estate

(Image credit: Microsoft)

La scorsa settimana i rumor riguardanti una versione economica di Xbox Series X (nome in codice Project Lockhart) si sono intensificati dopo che il suo nome è apparso in alcuni documenti tecnici di Microsoft. Ben due fonti affermano che Microsoft probabilmente presenterà la console ad agosto.

Il resoconto arriva da Eurogamer, che ha ripreso le affermazioni condivise da VentureBeat riguardo una console meno costosa e senza drive ottico. Questa versione inizialmente doveva essere presentata a giugno, ma poi è stata rimandata ad agosto. 

Se queste voci di corridoio si rivelassero vere vedremo l'alternativa economica di Xbox Series X prima del previsto.

E che dire dell'attesissimo evento Xbox che dovrebbe tenersi a luglio? Secondo alcune indiscrezioni, in quest'occasione Microsoft si limiterà a parlare dei giochi sviluppati internamente dal proprio team, tra cui Halo Infinite

Non sappiamo ancora come Microsoft intenda incastrare tra loro i vari annunci, ma sia Eurogamer che Venturebeat sembrano sicuri che dovremo aspettare fino ad agosto per vedere la nuova Xbox economica.

Xbox Series S vs Xbox Series X: ecco come stanno le cose

Le indiscrezioni su Project Lockhart, che si dice sia il nome ufficiale di Xbox Series S, circolano da anni, ma solo ora che ci stiamo avvicinando all'ultima fase della campagna pubblicitaria di Xbox iniziano a sembrare fondate.

L'indiscrezione che va per la maggiore è quella secondo cui Project Lockhart sarà una Xbox Series X solo digitale, con componenti meno potenti, 4 TFLOP di potenza di calcolo e un massimo di 7.5 GB di RAM.

Questi numeri arrivano dalle note delle patch di giugno del Game Development Kit di Microsoft, e lasciano intendere inoltre che la console supporterà una risoluzione di 1080p.

Indipendentemente da quelle che saranno le specifiche, Microsoft ha già confermato che le diverse console saranno compatibili con gli stessi giochi.

Tutto resta nelle mani di Microsoft, quando questa deciderà di svelare la console con le sue specifiche e tutte le differenze che la contraddistingueranno da Xbox Series X.